"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

giovedì 29 luglio 2010

Complanari Colombo


XIII MUNICIPIO


COMUNICATO STAMPA

Nota ufficiale del Presidente del XIII Municipio, Giacomo Vizzani.



Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, interviene in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Capogruppo Udc al Comune di Roma, Alessandro Onorato.


"Ancora una volta, il consigliere Onorato dimostra di essere disinformato. Lo stanziamento di fondi per l'ammodernamento della Cristoforo Colombo, non è una promessa rimasta al vento, ma un'opera necessaria per la viabilità del territorio, il cui progetto preliminare è stato redatto ed è in corso di modifica da parte di Risorse Per Roma. I fondi destinati al progetto preliminare, presenti in bilancio, non essendo necessari, sono stati utilizzati, mediante apposita variazione di bilancio, ratificata dal Consiglio Comunale, di cui il Consigliere Onorato è membro, per sopperire alla carenza endemica della segnaletica stradale, sia orizzontale che verticale, lasciata in eredità dalla precedente amministrazione".


Lo dichiara Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio.



Bilancio 2010: via C.Colombo, niente fondi per le complanari!

Oggi il comitato Sostrafficolombo ha partecipato nell’ aula consigliare del Comune di Roma alle discussioni preliminari all’approvazione definitiva del tanto atteso bilancio comunale.


Purtroppo ha appreso, per bocca degli stessi esponenti del PdL, la notizia che anche per quest’anno non ci saranno i fondi “diretti” per finanziare il completamento delle complanari sulla via C. Colombo, tra via Mezzocammino e via di Malafede.


Siamo molto delusi di questo, in quanto ci era stato promesso, in un dibattito pubblico tenutosi a Palocco 2 giorni fa, dal Presidente del Municipio XIII in persona, il quale gode di ottimi rapporti col Campidoglio.


La stessa promessa ci era stata fatta dall’Assessore ai Ll.Pp. del Comune di Roma.


Chiediamo pertanto un ultimo sforzo per tentare di inserire lo stesso qualche fondo, da finanziare per mezzo dell’accensione di un mutuo (come proposto da Vizzani), prima della definitiva approvazione del bilancio, che avverrà a quanto pare domani a notte inoltrata.


Comitato Sostrafficolombo


www.sostrafficolombo.org


XIII MUNICIPIO: IL CONSIGLIERE PALTONI RIELETTO PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE DECENTRAMENTO.

La Commissione Decentramento del XIII Municipio, riunita questa mattina, ha riconfermato la carica di Presidente al Consigliere Alessandro Paltoni. Il voto, palese e non segreto, ha portato anche alla elezione di Monica Picca, come Vice Presidente Vicario della Commissione Decentramento.

"Personalmente- ha dichiarato Alessandro Paltoni, Presidente Commissione Decentramento XIII Municipio- mi sono astenuto dalla votazione. Ringrazio tutti i membri per il senso di responsabilità istituzionale che hanno dimostrato e per la fiducia riposta nel mio lavoro. Ci impegneremo per coordinare con Roma la votazione in Consiglio Comunale della delibera sul Decentramento, cercando di avviare con un'unità di intenti un percorso anche con il Presidente della Provincia Zingaretti e con quello della Regione, Polverini".

"Abbiamo rispettato gli accordi – ha spiegato Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio- convinti che le perplessità sul lavoro del Presidente Paltoni siano fugate dallo stesso, a cui ricordiamo è stato affidato un incarico molto importante per questo municipio. Perplessità, voglio ribadire, che non erano dirette alla persona, ma agli indirizzi politici che hanno portato al mancato coinvolgimento di tutte le parti in causa. Auguriamo al Presidente Paltoni un buon lavoro, chiedendo di mettere al centro delle dinamiche del Decentramente il Consiglio del Municipio".

"Sono particolarmente entusiasta di questo nuovo incarico- ha concluso Monica Picca, Vice Presidente Vicario Commissione Decentramento- soprattutto per la dimostrazione che i colleghi credono nel mio operato. Mi auguro di poter dare un apporto sostanziale in termini di partecipazione attiva alle riunioni di commissione, in modo da poter dare un segnale concreto al decentramento sul nostro territorio".

OSTIA: PARTITI QUESTA MATTINA I LAVORI IN VIA MARINO FASAN.

Sono partiti questa mattina i lavori di manutenzione stradale in via Marino Fasan ad Ostia.

"Si tratta- ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- di un intervento che non poteva essere più rimandato. Chiediamo scusa ai residenti per il ritardo con cui è partito il cantiere, rispetto al nostro crono-programma, ma lo slittamento dei tempi è dovuto ad alcuni problemi di natura burocratica. Oggi, finalmente, i tecnici e gli operai hanno iniziato i lavori che porteranno alla sistemazione dell'asfalto e, in contemporanea, dei pozzetti assorbenti e delle caditoie. Il tutto si chiuderà nel giro di due settimane. Sempre ad Ostia Ponente – ha concluso Olive- sta per partire un altro importante cantiere: la realizzazione del rondò in via della Martinica per la messa in sicurezza dell'incrocio con via delle Ebridi".

martedì 27 luglio 2010

VIA E. W. FERRARI RIAPERTA AL TRAFFICO



Ecco l'incrocio del viale di Castel Porziano con via E. W. Ferrari e via Dobbiaco dopo l'intervento di riqualificazione viaria.

L'incrocio è stato allargato tramite il sacrificio di due pini che rendevano difficoltose le manovre di svolta da via Ferrari al viale, e viceversa, per i mezzi pesanti, gli autobus e le automobili. Ora l'incrocio è più sicuro in quanto non vi sono più ostacoli alla circolazione ed alla visibilità.

Certo non fa piacere sapere che questo è costato due pini del viale, pini secolari ma, ahinoi, malati e troppo anziani come la maggior parte dei pini dell'arteria del quartiere che di volta in volta vengono abbattuti per scongiurare il pericolo di cadute sui veicoli in transito, come accadde sulla Colombo nei pressi delle mura romane, dove un ramo di pino uccise un motociclista.

Ora questo incrocio è in sicurezza. Speriamo che i pini malati e troppo vecchi vengano presto rimossi e rimpiazzati, ove possibile, con nuovi alberi. Ci auspichiamo anche che la riqualificazione della rete viaria dell'Infernetto non si fermi qui, e che prosegua con la messa in sicurezza di tutte le strade del quartiere, strade, come abbiamo detto più volte, spesso troppo strette per ospitare il doppio senso di marcia, non asfaltate e senza illuminazione.

Ringraziamo gli Enti e le persone che si sono impegnate al raggiungimento di questo risultato importante: un piccolo passo verso una viabilità più sicura.

con Paola Scacciavillani...sull'Isola di Montecristo

Gita sull’ Isola di MONTECRISTO e Isola del Giglio:

lunedì 13 settembre 2010 ...

... l’Associazione A.C.A.N.T.Overland organizza una crociera nelle acque limpide e pulite del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano con escursione sulla Riserva Naturale dell’Isola di Montecristo.

Abbiamo una speciale autorizzazione che ci consente di attraccare e scendere su questa oasi così esclusiva, visitando, accompagnati dagli Agenti del Corpo Forestale dello Stato, il Museo Naturalistico e godere della vista di questo splendido mare. Alle ore 13 torneremo a bordo per il pranzo, tutto a base di pesce e preparato dalla cucina di bordo. Nel pomeriggio navigheremo verso l'Isola del Giglio dove trascorreremo il pomeriggio facendo i bagni in mare e passeggiando per le vie di Giglio porto.

PROGRAMMA:

- ore 5.30 partenza dal Metro Drive In

- ore 5.40 partenza dall’Eur Fermi (all’angolo con la Cristoforo Colombo)

ore 7.30 partenza da Porto S. Stefano con motonave da crociera.

Navigazione verso la Riserva Naturale Isola di Montecristo, approdo e passeggiata sull’isola, ore 13.00 circa pranzo a bordo tutto a base di pesce e servito al tavolo, chi non mangia pesce è pregato di comunicarlo al momento della prenotazione.

Dopo il pranzo navigazione verso l’Isola del Giglio da dove ripartiremo alla volta di Porto santo Stefano alle ore 17.30 circa.

ore 19.00 partenza da Porto S. Stefano e rientro a Roma in serata.

Costo comprensivo di pullman a/r, navigazione e pranzo a bordo: Euro 90

Si ricorda che l’Isola di Montecristo è un luogo la cui selvaticità è severamente protetta quindi si raccomanda di indossare scarpe chiuse e antiscivolo (bene le scarpe da ginnastica e simili) e si declina ogni responsabilità per danni da cadute sul particolare terreno dell’Isola di Montecristo


Per informazioni e prenotazioni scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com
oppure sms al 339 5467212

lunedì 26 luglio 2010

Assemblea partecipativa per la "Piccola Palocco" presso il Dipartimento VI° del Comune

Martedì 27 luglio ore 17,00, avra' luogo l'Assemblea partecipativa per la "Piccola Palocco", presso il Dipartimento VI° del Comune di Roma in Piazza Kennedy 15.

Il rettangolo che contiene la futura Piccola Palocco è delimitato dalle via di Macchia Saponara/Pindaro, Senofane, Ipparco, Canale dei Pescatori, ubicate in zona AXA.

L'area - stabilita in H2 (verde attrezzato) dal Nuovo P.R., è stata compensata dall'Amministrazione Capitolina, con terreni di sottobosco siti nelle localita' Casal Giudeo e Pantano, di nessun valore economico, dati i vincoli esistenti.

Al di la' della legalita' , della iniquita' della compensazione e della opportunita' di uno stravolgimento del territorio, è da denunciare il catastrofico impatto della immissione del traffico veicolare dei nuovi residenti (stimati in 1.600) sulle strade di accesso, non idonee per dimensioni. Inoltre tale traffico andrebbe ad aggravare il traffico sulla via Cristoforo Colombo, ormai in stato comatoso in assenza delle opere su cui il Comune continua solo a fantasticare. In particolare Il Campidoglio non prevede alcuna opera per l'incrocio di Via Pindaro con la Colombo, che sara' l'accesso a Roma ed al Litorale dei nuovi residenti.

Pertanto un gruppo di comitati presentara' domani all'Assemblea partecipativa per la "Piccola Palocco", convocata dall'Assessorato all'Urbanistica, le ragioni avverse all'edificazione della "Piccola Palocco".

Si auspica la presenza degli organi d'informazione e si confida che stessi contribuiscano alla divulgazione alla cittadinanza del grave problema che sta emergendo.

I comitati hanno chiesto invano all'Amministrazione di rinviare l'Assemblea Partecipativa a settembre per l'assenza della maggioranza dei residenti interessati alla questione, dato il periodo di vacanze.

E' evidente che la scelta del 27 luglio è a tal fine voluta.

Coordinamento dei Comitato del XIII Municipio per la Piccola Palocco


con Paola Scacciavillani ... bentornato Alessandro Di Benedetto!!!

Alessandro Di Benedetto …

… conquista il Record Mondiale del giro del mondo…


sulla rotta della Vendee Globe, su una piccola barca a vela di 6,50 metri, senza scalo e senza assistenza

Omologato dall’ISAF-International Sailing Federation
World Sailing Speed Record Council (WSSRC)


Ci sono imprese destinate ad essere considerate tali solo dopo che il tempo le ha fatte decantare ... come un buon vino. Le “buone imprese”, viste soltanto con un giusto, rispettoso distacco, appaiono lucenti nella loro straordinarietà. Il giro del mondo su uno scafo di 6 metri e mezzo, a vela, senza scalo, senza assistenza, senza contatti, senza...
Ne parlo con amici e conoscenti, navigatori e non, e sembra che tutti l’avvertano solo come una bella favola, magari di altri tempi. Un sogno “sognato” e realizzato, forse troppo difficile da accettare. Troppi “Esperti” erano stati pronti a criticare, pronosticando un inevitabile e fatale fallimento.
Ma l’impresa di cui parlo è ora un fatto, è reale, limpida e ormai conclusa: 268 giorni, 9 ore, 36 minuti e 12 secondi su un barchino di 6 metri e mezzo che, attrezzato e modificato da Alessandro Di Benedetto, ha dato il meglio di se!
La circumnavigazione si è svolta sull’impegnativo percorso previsto dalla Golden Globe, già impegnativo per imbarcazioni di oltre 18 metri, ricche di sofisticate tecnologie. Ha attraversato mari ed oceani, stagioni e tempeste. Ogni previsione è stata rispettata, ogni avversità è stata affrontata.
Forse è proprio questa naturalezza a disorientarci!
Alessandro racconta i suoi momenti in mare da solo, con tanto entusiasmo, senza mai pavoneggiarsi o atteggiarsi ad eroe. Nove mesi di solitudine, di continua tensione, di strettissimo rigore fisico e mentale, su chiunque avrebbero lasciato segni di smarrimento, ma in Alessandro c’era solo pura soddisfazione associata ad un elegantissimo rispetto per chi era venuto a salutarlo.
Di lui tutti diranno che è un recordman, che per primo e forse unico, ha effettuato un’impresa davvero al limite di ogni capacità, ma personalmente ricorderò un Uomo che, spuntato all’alba sull’orizzonte dell’oceano, avvicinatosi alle barche che lo aspettavano per scortarlo alla boa di arrivo, in piedi sul suo “guscio” si inchinava in un saluto a braccia tese.


Bravo Alessandro per l’eccezionale impresa…grazie per le emozioni che hai saputo regalarci … ora ti aspettiamo a Casalpalocco, in Polisportiva… come due anni fa … per ascoltare ancora una volta, direttamente da te, il racconto di questa nuova… affascinante avventura!!!

sabato 24 luglio 2010

Gli abitanti dell'Infernetto e la (in)sicurezza percepita

Fai due passi ad Ostia e trovi i Vigili Urbani, lo stesso accade ad Acilia, Ostia Antica, e negli altri quartieri del XIII Municipio, per non parlare dei quartieri del XII, del XI e degli altri Municipi, dove il poliziotto di quartiere è una realtà collaudata.

Ma qui all'Infernetto il Vigile Urbano sembra essere una rarità, un personaggio da "Chi l'ha visto?". La mattina spesso pattugliano gli incroci della Colombo, a via Pindaro, a via di Acilia e via di Malafede: ma all'Infernetto? Durante il periodo scolastico spesso sono all'ingresso delle scuole per controllare l'entrata e l'uscita dei nostri ragazzi, ma nelle altre ore della giornata e durante le vacanze scolastiche la figura del Vigile Urbano tende a farsi desiderare.

Le strade dell'Infernetto, oltre ad essere spesso senza illuminazione, non sono asfaltate e son prive di un'adeguata segnaletica (tante sono le strade che sono a doppio senso di marcia pur non avendone oggettivamente i requisiti, come via Pescetti, ad esempio); quelle asfaltate e senza buche sono frequentemente teatro di infrazioni e di incidenti stradali. Uno degli ultimi è capitato su via de Falla all'incrocio con via Ravel (vedi il nostro articolo "NUOVO INCIDENTE A VIA MANUEL DE FALLA" del 5 giugno scorso), dove nell'impatto i veicoli hanno addirittura sfondato il muro di cinta della scuola materna (se ci fossero stati i bambini dietro al muro, poteva essere una tragedia): muro che ancora oggi è da ricostruire.

Le auto in divieto di sosta, l'elevata velocità di molti automobilisti e la continua inosservanza della segnaletica stradale, rendono le strade del quartiere forse le più pericolose del XIII Municipio.

Spesso la nostra Associazione si è occupata dell'argomento, tramite articoli denuncia e segnalazioni agli Enti Competenti, ma se la situazione, è, ad oggi, invariata vuol dire che tutto ciò non è sufficiente. Alle nostre domande di una maggiore sicurezza stradale ci siamo sentiti rispondere che la segnaletica, in alcuni casi, è addirittura eccessiva (un eccesso di prudenza, ci viene detto), che i segnali di pericolo e di obbligo a tenere una velocità non superiore ai 30 km orari sono più che sufficienti, e che sono i cittadini ad essere indisciplinati... (ma se nessuno li controlla...) La deduzione è che va tutto bene così. Che non c'è bisogno di alcun controllo. Che non serve il poliziotto di quartiere o il Vigile Urbano che riporti ordine dove non c'è.

A questi signori diciamo grazie.

Grazie per aver dato ai cittadini strade senza marciapiedi.
Grazie per le strade non asfaltate.
Grazie per la mancanza di illuminazione.
Grazie per gli esigui parcheggi alle scuole.
Grazie per il "corridoio sicuro" tra le scuole di via Cilea e viale di Castel Porziano, mai eseguito.
Grazie per le promesse politiche puntualmente disattese.
Grazie, perchè, per tutte queste mancanze, a farne le spese è sempre il cittadino che, talvolta, ci rimette anche la vita!

L'Associazione augura buone vacanze a tutti, soprattutto a quei signori dalle risposte così fantasiose e creative. Che il meritato riposo permetta loro di tornare al lavoro con chiaro in mente il da farsi. Perchè la gente civile del quartiere non può più aspettare. Perchè non ci debbano essere più vittime della viabilità dell'Infernetto, causate dalla mancanza di controlli e dal disinteresse finora dimostrato da chi ha il potere di cambiare le cose ma non il coraggio di farlo.

OSTIA: PRESENTATO IL PROGETTO "NESSUNO ESCLUSO…IN SPIAGGIA".

È stato presentato questa mattina, presso il chiosco "Blanco" sul lungomare Duca degli Abruzzi ad Ostia, il progetto "Nessuno Escluso... in Spiaggia", organizzato dalla Cooperativa Sociale Socio Sanitaria Integrata "Grimaldi", dal Centro Volontariato Assistenza "San Vincenzo Pallotti", dall'Associazione Italiana Sindrome di Williams, e dalla Consulta Diversamente Abili del XIII Municipio e patrocinato dal XIII Municipio.

"Questa iniziativa- ha spiegato Lodovico Pace, Assessore Politiche Sociali XIII Municipio- prevede una serie di giornate dedicate ai diversamente abili che potranno trascorrere alcuni fine settimana di luglio e agosto al mare con animazione, giochi e compagnia. Un progetto che vede coinvolte tante realtà del territorio e che vede confrontarsi associazioni, cittadini e istituzioni. il tutto con un unico obiettivo, quello di abbattere le barriere e di promuovere l'inclusione sociale delle persone diversamente abili. Un lavoro, questo- ha concluso Pace- che nasce dalla concertazione tra le famiglie e la Consulta delle Persone Diversamente Abili del XIII Municipio e a cui l'amministrazione ha dato il pieno sostegno. Ringrazio tutte le persone che hanno reso possibile tutto questo. L'impegno da parte nostra è di continuare su questa strada, promovendo atre iniziative del genere".

Per partecipare, gli interessati possono contattare il numero verde: 800. 199. 361 oppure 06.56.72.943


Le altre realtà che hanno aderito al progetto: Associazione Anpana, Associazione Nazionale Polizia di Stato Nucleo Protezione Civile, Lions Club Roma-Mare, Anffas Ostia Onlus, Associazione Naufraghi della vita, Co.ge.Ma.R.

martedì 20 luglio 2010

OSTIA: DOMANI L'INAUGURAZIONE DEL PARCHEGGIO DI PIAZZA CORSI

Si terrà domani, mercoledì 21 luglio, l'inaugurazione del parcheggio di piazza Corsi ad Ostia, realizzato dal XIII Municipio a servizio del futuro mercato di piazza Tolosetto Farinati degli Uberti. Interverrà Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio e Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio. L'appuntamento è per le ore 9.00.

venerdì 16 luglio 2010

OSTIA: AL PARCO PALLOTTA IL PREMIO SICUREZZA

Nell'ambito della manifestazione "Pizza in Tour" che si sta svolgendo in questi giorni al Parco Pallotta di via della Martinica ad Ostia, lunedì 19 luglio si terrà il "Premio Sicurezza", un riconoscimento che andrà ai rappresentati delle forze dell'ordine per il lavoro svolto sul territorio.

"Si tratta- ha spiegato Luigi Zaccaria, Presidente Commissione Sicurezza XIII Municipio- di un premio fortemente voluto dall'amministrazione municipale e dal Presidente Vizzani e organizzato dall'associazione culturale "Litorale Romano", dal Consap della Polizia di Stato e dall'associazione "Per il sociale e la sicurezza" onlus. Un riconoscimento che ha un duplice scopo: da una parte far avvicinare il ruolo degli operatori delle forze dell'ordine e di polizia alla cittadinanza, dall'altra sottolineare il lavoro di chi si è distinto per senso civico e del dovere impegnandosi con professionalità a servizio della sicurezza dei residenti del XIII Municipio. Ci sarà anche un convegno-dibattito su argomenti inerenti le forze invitate: Carabinieri, Polizia, Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, Polizia penitenziaria, Corpo Forestale dello Stato e associazioni di protezione civile. Interverrà anche Giorgio Ciardi, delegato alla sicurezza del Comune di Roma".

L'appuntamento è per le ore 20.30


OSTIA: IL PRESIDENTE VIZZANI PARTECIPA AL CONVEGNO DELLA CONFCOMMERCIO SUI CENTRI COMMERCIALI NATURALI.

Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, ha partecipato questa mattina al convegno organizzato dalla Confcommercio Lazio ad Ostia sui centri commerciali naturali.


"Una tematica molto cara a questo territorio- ha dichiarato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- visto che proprio piazza Anco Marzio ad Ostia è vincitore di un bando regionale per costituire il primo centro commerciale naturale del XIII Municipio. E' stato scelto il "salotto" di Ostia e sono fortemente convinto che il centro commerciale naturale dia maggiore impulso al commercio locale".


A prendere parte all'incontro anche Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio, Stefano Salvemme, Presidente Commissione Attività Produttive XIII Municipio e Luca Capobianco, Presidente Ascom-Confcommercio Roma Litorale.

giovedì 15 luglio 2010

XIII MUNICIPIO: SOSTEGNO ALL'INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE ARCOBALENO E'…

Salvatore Colloca, Delegato alla Cultura XIII Municipio esprime il suo sostegno alle attività dell'Associazione "Arcobaleno è…" di Acilia.


"In particolare – ha dichiarato Salvatore Colloca, Delegato Cultura XIII Municipio- vorrei evidenziare la manifestazione organizzata dall'associazione "Arcobaleno è…" che si terrà domenica prossima a Roma. Si tratta di "Eur Roma 2010", un'iniziativa che ha il merito di unire il fascino della moda allo spirito di solidarietà. Il ricavato, infatti, sarà devoluto per l'acquisto di un ecografo. Già in passato- ha continuato Colloca- l'associazione è stata impegnata in opere di beneficenza a sostegno dell'ospedale pediatrico Bambin Gesù come a favore di progetti per l'infanzia e l'adozione a distanza. Siamo orgogliosi che un'associazione del nostro territorio, come molte altre presenti, si attivi nella promozione di eventi culturali e benefici in tutta la Capitale. Ricordo l'appuntamento, inserito nel calendario dell'Estate Romana 2010, previsto per il 18 luglio alle ore 21.00 ai piedi della scalinata della Basilica "Ss. Pietro e Paolo" in viale Europa".

martedì 13 luglio 2010

OSTIA: OPERAZIONE ANTI-PROSTITUZIONE DELLA POLIZIA MUNICIPALE DEL XIII GRUPPO.

Operazione anti-prostituzione della Polizia Municipale del XIII Gruppo. Gli agenti, unitamente ai colleghi del Gruppo G.S.S.U. (Gruppo Sociale Sicurezza Urbana) questa mattina hanno effettuato controlli sul lungomare di Ostia, sulla via Litoranea, in via della Villa di Plinio in viale del Lido di Castelporziano. Questo il bilancio dell'operazione*:

- n. 5 verbali a carico di prostitute di nazionalità romena;

- n. 1 fermo di Polizia Giudiziaria a carico di una prostituta nigeriana in violazione della legge Bossi-Fini;

Nel corso dei primi sei mesi del 2010, la Polizia Municipale del XIII Gruppo ha organizzato servizi specifici anti-prostituzione con i seguenti risultati*:

- elevate n. 650 contravvenzioni a prostitute di nazionalità romena, albanese, bulgara, nigeriana, italiana di età compresa tra i 21 e i 34 anni;

- n. 15 clienti contravvenzionati;

- n. 2 prostitute minorenni accompagnate ai centri di accoglienza.

"Un plauso agli agenti della Polizia Municipale – ha dichiarato Amerigo Olive, Assessore del XIII Municipio con delega alla Polizia Municipale – per l'operazione svolta questa mattina. Con l'arrivo dell'estate il fenomeno della prostituzione tende a svilupparsi maggiormente, anche per questo motivo è necessario aumentare, di conseguenza, i controlli".

"Un servizio mirato - ha aggiunto Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- per cercare di contrastare il fenomeno della prostituzione, così come più volte è stato fatto nel corso degli ultimi due anni. Queste operazioni non hanno solo lo scopo di arginare il mercato della prostituzione, ma anche e soprattutto quanto di illegale gira intorno ad esso: lo sfruttamento minorile, l' immigrazione clandestina e tutte le altre attività illecite".

con Paola Scacciavillani...al festival delle Terrazze di Casalpalocco

FESTIVAL DELLE TERRAZZE
PRESSO IL CENTRO COMMERCIALE "LE TERRAZZE" DI CASALPALOCCO

16 - 17 - 18 LUGLIO



VENERDI' 16 LUGLIO - ore 21 : GIANFRANCO BUTINAR: con straordinaria comicità nelle sue esilaranti imitazioni

(torneremo in tempo dalla gita a Giannutri e Giglio per andare a gustarci questa divertente serata)



SABATO 17 LUGLIO - ore 21 : spettacolo teatrale
"SALUTI DA OSTIA"
desideri, amore, sentimenti
a cura della compagnia teatrale "I panni sporchi"



DOMENICA 18 LUGLIO - ORE 21 : CONCERTO JAZZ
della straordinaria vocalist CLEO con G.Ascolese, R.Biseo



INGRESSO GRATUITO.............VI ASPETTO!!!!!!!!!!

Paola Scacciavillani

lunedì 12 luglio 2010

OSTIA: SOPRALLUOGO DELL'ASSESSORE OLIVE IN VIA CANSACCHI.

Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio, ha effettuato un sopralluogo in via Stefano Cansacchi ad Ostia, dove questa mattina si è registrato un cedimento dell'asfalto.


"Ho voluto constatare di persona lo stato dei fatti- ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- in modo da mettere in atto da subito le modalità di intervento. Il problema si è verificato a seguito di un cedimento della fognatura. Abbiamo già segnalato il tutto all'Acea, a cui spetta la competenza, che provvederà a riportare la situazione alla normalità nel giro di pochi giorni".


XIII MUNICIPIO: AL VIA IL FESTIVAL DELLE TERRAZZE.

Si è svolta questa mattina nell'Aula Consiliare "Massimo di Somma", presso il XIII Municipio la conferenza stampa di presentazione del "Festival delle Terrazze", che si svolgerà il prossimo fine settimana presso gli spazi del centro commerciale "Le Terrazze" di Casalpalocco.

"Si tratta- ha spiegato Salvatore Colloca, Delegato Cultura XIII Municipio- di una rassegna musicale e teatrale che il prossimo fine settimana animerà Casalpalocco. Vorrei sottolineare la qualità degli spettacoli, che variano dal cabaret al jazz. Sotto il profilo degli artisti- ha concluso Colloca- va evidenziato lo spazio dato a quelli del territorio, giovani e capaci".

"Mi auguro che saranno accontentati tutti i gusti degli spettatori- ha aggiunto Monica Picca, Presidente Commissione Cultura XIII Municipio- che assisteranno comunque a spettacoli e esibizioni di livello".

"Voglio ringraziare- ha concluso Giorgio Granito, Direttore artistico dell'evento- l'amministrazione locale con cui si è instaurato un ottimo rapporto di collaborazione. Ricordo che gli spettacoli sono gratuiti e aperti a tutti. Il programma prevede il cabaret, la prima serata di venerdì (16 luglio) con Gianfranco Butinar, il teatro con la compagnia teatrale "I Panni Sporchi" nella serata di sabato (17 luglio) e chiuderemo domenica (18 luglio) con un concerto di jazz live a cura della straordinaria vocalist Cleo".

Proprio agli artisti sono andati gli auguri di buon lavoro da parte del Presidente del XIII Municipio, Giacomo Vizzani.

L'inizio degli spettacoli/esibizioni è fissato per le ore 21.00.


XIII MUNICIPIO: PRESENTATA L'INIZIATIVA "ALI DEL CUORE".

È stata presentata questa mattina, presso il XIII Municipio l'iniziativa "Le Ali del Cuore", una campagna di prevenzione delle malattie cardiovascolari, che si terrà in piazza Anco Marzio ad Ostia il 4 e 5 settembre prossimi. L'evento è stato organizzato dall'Associazione scientifico-culturale Onlus Ali & Radici con il patrocinio del XIII Municipio, della Asl Roma D, e dell'Assessorato alla Sanità della Regione Lazio.

"Le Ali del Cuore- ha spiegato Mirian Noemi Caparotta, Presidente di Ali e Radici- è un progetto di incontri, attività e animazione pensato per avvicinare concretamente i cittadini all'idea che ricorrere alla visita specialistica solo in occasione del sintomo vada sostituita con una consapevole e costante attività di prevenzione. Il primo passo verso l'educazione preventiva alla propria salute sarà compiuto proprio durante l'evento con uno screening gratuito per la valutazione dei rischi cardiovascolari, percorsi di attività aerobiche o avvicinarsi alla clown therapy, allo yoga, al tai chi chuan, alla musicoterapia, alla danza terapia e al mini-basket. Tutti esercizi che contribuiscono a prendersi cura della propria vita e a vivere sani in una quotidianità troppo attenta al tempo presente e poco a quello futuro".

"Apprezzo molto questi eventi- ha dichiarato Adriana Vartolo, Presidente Consiglio XIII Municipio- che sottolineano l'attenzione che tutti noi abbiamo nei confronti dei cittadini. Da parte nostra, la massima disponibilità nel favorire questa sinergia che vede il coinvolgimento di professionalità di alto spessore".

"E' un'occasione importante per i cittadini- ha fatto sapere Riccardo Marinelli, Presidente Osservatorio Socio-Sanitario XIII Municipio- che possono fare attività di prevenzione. Nel corso delle due giornate ci sarà anche la possibilità di assistere agli incontri organizzati in tema di malattie cardiovascolari, tenuti da medici specialisti in cardiologia, nutrizione e psicologia che illustreranno ai partecipanti rischi da evitare e le precauzioni da osservare"

"E' un'iniziativa molto valida- ha aggiunto Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- ringrazio gli intervenuti, che non si sottraggono mai nel sostenere iniziative del genere, a cui auguro un buon lavoro. Il Municipio ha dimostrato particolare interesse per questo progetto così importante".

Ad intervenire alla conferenza stampa di oggi, anche i consiglieri municipali Salvatore Colloca e Monica Picca, la Croce Rossa Italiana con il direttore del Dipartimento delle Attività socio-sanitarie e delle operazioni in emergenza, Leonardo Carenati e Anna Rita Roccaldo, il direttore sanitario del Comitato Regionale CRI Lazio Ulrico Angeloni e il cardiochirurgo, Nazareno Stella, gli specialisti Antonio Salati e Andrea Limiti di Villa del Lido Medical House, il prof. Fabrizio Ammirati, il dott. Roberto Mezzanotte, il dott. Roberto Donati e il dott. Roberto Neri dell'UOC Cardiologia del G. B. Grassi, l'Ares 118 Provincia di Roma rappresentata dal direttore Livio De Angelis e dal dott. Fabio Talucci. All'evento di settembre, forniranno il loro prezioso contributo anche la Protezione Civile della provincia di Roma, il Servizio Emergenza Sanitaria 118, la Polizia di Stato e l'Arma dei Carabinieri.


domenica 11 luglio 2010

INFERNETTO MAGAZINE: IL NUMERO 1

Uscito il numero uno de "Infernetto Magazine", il nuovo mensile di informazione del quartiere. All'interno, tra l'altro, la rubrica della nostra Associazione, gli interventi del Coordinamento Infernetto e di SOSTRAFFICOLOMBO.

Il mensile, è in distribuzione sul territorio e reperibile presso la caffetteria e pizzeria "1927", via Torcegno 65/G.


La Festa dell'Arcobaleno promuove l'integrazione razziale

La Festa dell'Arcobaleno - 'Io non ho paura dei colori' ha fatto il bis. Dopo il successo dell'edizione di novembre - nata spontaneamente come reazione a numerose aggressioni a sfondo razzista – domenica 13 giugno 2010 l'integrazione è tornata in piazza, con un'attenzione particolare rivolta ai ragazzi stranieri.

L'appuntamento si è tenuto al Parco Arcobaleno di via Umberto Lilloni alla Madonnetta.

"La festa - spiegano i promotori - è iniziata alle 17 con musica e giochi dal mondo e dal quartiere. Sono stati poi consegnati gli attestati di partecipazione ai ragazzi delle scuole e don Fabrizio Centofanti - responsabile del Centro Madonna di Loreto - ha dato i diplomi agli studenti della Scuola di Italiano 'Effathà' che, dopo alcune testimonianze, hanno offerto ai presenti un aperitivo multietnico accompagnato da musica". "Sono quasi 900 mila i minori stranieri nati qui, o cresciuti in Italia e dall'Italia: rappresentano numericamente la quinta città italiana. Sono ragazzi che pensano, scrivono, giocano, sognano in italiano, come i loro coetanei. Ai Mondiali tifavano azzurri insieme ai loro compagni. E ora che anche l'Italia inizi a tifare per loro". Così, i promotori della Festa, hanno spiegato le motivazioni che li hanno spinti a scegliere questo tema. Fra loro, la Scuola di Italiano per stranieri 'Effathà' del Centro di formazione giovanile Madonna di Loreto - Casa della Pace; il C.I.A.O. onlus; la comunità di Sant'Egidio di Ostia. Anche le scuole del territorio – l'Istituto Leonori, l'Istituto Alessandro Magno e l'Istituto Mozart in particolare – hanno dato un contributo fondamentale di partecipazione e di sensibilizzazione al tema verso i loro studenti.

Scuola di italiano per stranieri " Effathà "
del Centro di formazione giovanile "Madonna di Loreto - Casa della Pace"
via di Macchia Saponara, 106
00125 ROMA

venerdì 9 luglio 2010

"Un Palco al Parco"



Municipio XIII, torna "Un palco al parco"

Teatro, musica e intrattenimento nel Parco XXV novembre

Roma, 9 luglio - La prima edizione è stata un grande successo. La seconda promette il bis. "Un palco al parco-I colori dell'arte in festa", torna ad allietare le calde serate d'estate. L'iniziativa dell'associazione culturale Teatro del Beau, presentata questa mattina nella sala consiliare Massimo Di Somma del municipio XIII, avrà luogo dal 16 al 25 luglio, nello spazio verde del parco XXV novembre di via Pietro Rosa ad Ostia che, oltretutto, accoglie un anfiteatro naturale, palcoscenico per questa occasione peraltro inserita nell'Estate Romana.

E se l'edizione 2009 aveva entusiasmato per qualità d'offerta, la nuova che sta per prendere il via, si annuncia ancora più eclatante, grazie anche alla fattiva collaborazione del teatro Nino Manfredi ed allora ecco eventi per grandi e piccini ma non solo prosa nel cartellone di "Un palco al parco", anche intrattenimento sin dal pomeriggio così da coinvolgere l'intera famiglia che potrà prendere parte a laboratori, tornei di giochi a carte, fitness, ceramica, pittura e arti circensi.
Per tornare al teatro, tra gli ospiti Nicola Pistoia e PaoloTriestino, Dosto&Yevsky, Claudia D'Ottavi e Piero Martini, Marco Cavallaro, Cover Band Ufficiale di Ligabue, Mago Mancini e come sempre tanti gli spettacoli per bambini curati direttamente dalla Compagnia Teatro del Beau.
La manifestazione estiva più grande del litorale vedrà anche un mercatino con stand commerciali di qualità e artigianato, mostre di arte varia, un punto ristoro e la libreria, distribuiti in una piacevole passeggiata dal carattere vacanziero.

"Un connubio quello tra la Compagnia Teatro del Beau e teatro Nino Manfredi- ha dichiarato Monica Picca, Presidente Commissione Cultura XIII Municipio- che è garanzia di un intrattenimento di qualità. Un evento con un spessore culturale di rilievo".

"Mi auguro che questa iniziativa- ha aggiunto Salvatore Colloca, Delegato Cultura XIII Municipio- possa diventare un punto di riferimento per tutto il territorio. Abbiamo bisogno di programmi definiti che coinvolgano l'intera cittadinanza. Uno spettacolo teatrale, d'intrattenimento, con artisti di livello può rappresentare un punto di riferimento per sviluppare quelle dinamiche di turismo culturale su cui stiamo lavorando".

"E' la seconda edizione- ha concluso Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- di una manifestazione ricca di contenuti che unisce l'arte alla danza, il teatro alla musica. Trovo interessante la formula di portare il teatro nei parchi, in modo da viverli e farli diventare sempre più vere e proprie aree di aggregazione".

Presenti alla conferenza di presentazione, i consiglieri Rasi, Salvemme, Spanò, Bergamini e Simone Fioravanti, tra gli organizzatori della rassegna che ha sottolineato come la Compagnia del Teatro del Beau sia vicina alle istituzioni per le iniziative che vengono svolte sul territorio.

Giocando s'Impara in Tour

Parte da Ostia il 10 e l'11 luglio l'appuntamento estivo dell'iniziativa Playhouse Disney, legata al canale televisivo dedicato ai più piccoli

Il tour, dedicato ai bimbi dai 3 ai 7 anni, toccherà quattro città italiane con divertenti attività e laboratori tematizzati con i personaggi delle serie Disney create appositamente per loro.


Ostia 7 luglio 2010 – Riparte da Ostia, in Piazza dei Ravennati, il 10 e 11 luglio, l'appuntamento di "Giocando s'Impara in Tour", l'iniziativa Playhouse Disney, dedicata ai bambini dai 3 ai 7 anni: dato il grande successo del tour primaverile, che ha coinvolto oltre 16.000 bambini, il tour è stato prolungato per altri quattro weekend, fino al 1° agosto 2010, in altrettante località balneari italiane, a ingresso libero e senza bisogno di prenotazioni.

In ogni tappa del tour i più piccoli potranno divertirsi con attività ludico-educative ispirate alle serie più amate di Playhouse Disney, pensate e realizzate proprio per loro: La Casa di Topolino, Manny Tuttofare, Agente Speciale Oso e In giro per la giungla.

L'iniziativa, realizzata anche grazie al patrocinio dei comuni coinvolti, vedrà allestito In ogni città un "villaggio", aperto dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 20.30, all'interno del quale ci saranno quattro aree tematizzate dove esperti educatori coordineranno il laboratorio previsto per ognuna:

· nell'area tematizzata In giro per la giungla i più piccoli potranno "prendere la patente", prima però dovranno completare, in triciclo, un percorso rispettando i segnali che troveranno disseminati e le principali regole del codice della strada;

· nell'area tematizzata Agente Speciale Oso i bambini impareranno a fare la raccolta differenziata e, aiutando a separare i rifiuti, potranno, come Oso, portare a termine la missione e aggiudicarsi la Digi-medaglia;

· nell'area tematizzata Manny Tuttofare i più piccoli dovranno costruire una torre mettendo in ordine dei blocchi numerati da 1 a 10 e, proprio come Manny, lo faranno contando in inglese;

· nell'area tematizzata La Casa di Topolino i bambini giocheranno con le forme, con l'aiuto dello Sturmentopolo dovranno identificare e separare oggetti triangolari, quadrati e circolari.

Ai laboratori tematizzati potranno accedere 15 bambini per volta e ogni attività durerà circa mezz'ora.

Il villaggio includerà inoltre un palco molto speciale dove si potrà essere coinvolti in divertenti giochi di gruppo a tema, ascoltare letture animate e mettersi alla prova con scatenate lezioni di Ballettopolo. I bambini che si proporranno a giocare sul palco riceveranno in regalo o libri Disney con gli eroi dei loro programmi televisivi, o il DVD "Il meglio di Playhouse", un mix delle serie Disney preferite dai piccoli (La Casa di Topolino, I Miei Amici Tigro e Pooh, Little Einsteins e Manny Tuttofare).

Saranno inoltre previste due aree dove i bambini potranno essere intrattenuti:

· un'area "Gioca e colora" dove saranno disponibili le copertine di Playhouse Disney Magazine da colorare

· uno spazio per le foto, in prossimità dell'area tematizzata "La Casa di Topolino", dove i bambini potranno scattare una foto ricordo a bordo della macchina di Topolino

Tutte le informazioni sull'iniziativa "Giocando s'Impara in Tour Estate" sono disponibili sul sito www.playhousedisney.it .

"Siamo contenti- ha spiegato Salvatore Colloca, Delegato Cultura XIII Municipio- che questo evento sia arrivato anche ad Ostia. Si tratta di una bellissima iniziativa che coinvolgerà non solo i più piccoli ma anche noi genitori che per due giorni torneremo per un attimo bambini. Invito tutti – ha concluso Colloca- a partecipare a questo evento, patrocinato dal XIII Municipio- che abbiamo fortemente voluto sul nostro territorio".


giovedì 8 luglio 2010

OSTIA: IL PRESIDENTE VIZZANI PARTECIPA ALL'INAUGURAZIONE DEL CENTRO ESTIVO DELLA COMUNITA' EBRAICA.

Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, ha fatto visita questa mattina al centro estivo organizzato dalla Comunità Ebraica di Ostia negli spazi di via Oletta. Presenti all'inaugurazione anche Riccardo Pacifici Presidente della Comunità Ebraica di Roma e Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio.


"Ho potuto assistere ad alcune attività organizzate – ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- e non posso che esprimere soddisfazione per questo progetto che mi auguro diventi un appuntamento tradizionale sia per i bambini della Comunità Ebraica di Roma, sia per i loro genitori che per tutte le altre comunità. Ho riscontrato con particolare piacere e interesse che sono stati coinvolti 40 bambini, di cui molti di Roma, che hanno accettato di buon grado questo tipo di iniziativa".

mercoledì 7 luglio 2010

con Paola Scacciavillani sul ...Lago di Bolsena

Gita di un giorno sul Lago di Bolsena con giro in battello alle isole Martana e Bisentina

Mercoledì 4 agosto 2010...


ora vi starete chiedendo…perché di mercoledì ?



… perché nel mese di agosto con tutta l’Italia in movimento durante i week end cerchiamo di andare un po’ controcorrente scegliendo, per le nostre gite, giornate di minore confusione, tanto per goderci con maggiore tranquillità i posti che andremo a visitare….

Il Lago di Bolsena ed i suoi magnifici dintorni… la storia del lago e delle civiltà che si sono succedute lungo le sue rive… la Villanoviana, l’Etrusca, la Romana…il periodo medievale…hanno tutte lasciato la loro inequivocabile impronta nei bellissimi borghi che lo circondano. Lungo le sue fertili sponde ricche di coltivazioni di vite e olivo alternate a boschi di querce e castagni trovano ottimo rifugio ristoratore gli uccelli acquatici. Il lago è circondato in buona parte dalla catena del monti Vulsini e nel suo bacino sono presenti due piccole isole anche queste di origine vulcanica, come del resto il lago stesso, Martana e Bisentina. Nel corso della nostra gita faremo un giro in battello intorno all’isola Martana dove sono conservati i resti ella fortezza in cui Teodato, nel 535, fece imprigionare ed uccidere la Regina Amalasunta, figlia di Teodorico, Re dei Goti e intorno all’isola Bisentina eletta in diversi periodi residenza estiva papale. Il nostro programma prevede anche una breve sosta per consentire a chi lo desideri di fare il bagno nelle acque del lago. Il lago è ricco di una storia tutta da scoprire…con gli incantevoli borghi che lo circondano, ognuno di loro ricchissimo di storia e tradizioni che la nostra espertissima guida Francesco ci illustrerà con la dovizia di particolari ai quali oramai ci ha abituato (leggi:viziato) …Capodimonte, Bolsena, Marta, Gradoli ecc.

PROGRAMMA

Partenza con pullman dal Metro Drive In alle ore 6.45 e alle ore 7.00 dalla fermata della Metropolitana Eur Fermi (appuntamento all’angolo con la via Cristoforo Colombo), il rientro è previsto in serata. Pranzo al sacco.

Il costo della gita è Euro 38 e comprende: il viaggio di andata e ritorno con pullman, parcheggi pullman, il servizio guida che ci accompagnerà da Roma e ci descriverà durante il viaggio ciò che via via incontreremo e le mance e il biglietto sulla motonave per il giro delle isole. E’ escluso quanto non espressamente indicato nella sezione "il costo comprende".


Per informazioni e prenotazioni inviare e.mail a:

infoacanto@gmail.com

oppure sms al 339 5467212

XIII MUNICIPIO: LA COMMISSIONE TURISMO A LAVORO PER L'ACCESSIBILITA' AI PORTATORI DI HANDICAP.

Si è riunita questa mattina la Commissione Turismo del XIII Municipio. Tra i temi affrontati, quello dell'accessibilità alle strutture balneari, ricettive, turistiche da parte dei disabili.


"Stiamo lavorando- ha spiegato Augusto Bonvicini, Presidente Commissione Turismo XIII Municipio- per un turismo accessibile a tutti. In particolar modo, percorsi idonei ai disabili sulle spiagge, nelle strutture alberghiere, nei punti di interesse storico-archeologici, sui mezzi di trasporto. Nonostante le assenze di molti che hanno disertato la riunione di oggi- ha proseguito Bonvicini- è importante la presenza di Fiaba, la Federazione Italiana per l'abbattimento delle barriere architettoniche. A riguardo chiederemo maggiori controlli per il rispetto di quanto prevede la legge 13/89 e proporremo una risoluzione in aula per porre in essere tutti gli strumenti in grado di garantire un turismo accessibile a tutti".


"Il concetto di turismo per tutti- ha aggiunto Giuseppe Trieste, Presidente di Fiaba- riguarda qualunque cittadino residente nel XIII Municipio e quanti vengono al Lido di Roma per trascorrere una giornata al mare. L'accessibilità è un diritto che spetta a tutte le persone, aldilà della loro conformazione fisica. Occorre creare la cultura della libertà di movimento senza avventurarsi in spiaggia tra la sabbia che scotta perché non c'è un'adeguata passerella che porti fino al mare, per esempio. I presupposti per lavorare in questo senso ci sono, siamo fiduciosi di una fattiva collaborazione".

XIII MUNICIPIO: LA PINETA DI CASTELFUSANO PATTUGLIATA DAL REGGIMENTO CARABINIERI A CAVALLO.

Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, e Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio, hanno preso parte questa mattina alla conferenza stampa di presentazione del Reggimento di Carabinieri a cavallo che pattuglierà la pineta di Castelfusano per la sicurezza del Polmone Verde. Presenti all'incontro anche il Colonnello Francesco Ferace, Comandante del 4° Reggimento Carabinieri a Cavallo, il Tenente Colonnello Canio Giuseppe La Gala, Comandante del Gruppo Carabinieri Ostia, e il Capitano Sebastiano Arena, Comandante Compagnia Carabinieri Ostia.


"Già lo scorso anno- ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- i Carabinieri a cavallo erano stati impegnati in pineta per la prevenzione degli incendi estivi e non solo e i risultati sono stati encomiabili. L'estate passata abbiamo avuto una caduta verticale di reati sia sul fronte incendi che su quello legato alle attività illecite. Da qui, l'intenzione di riproporre questo dispositivo di sicurezza, che rappresenta l'ennesimo ottimo esperimento di collaborazione interistituzionale che ha visto l'impegno di Regione Lazio, Comune di Roma e i Carabinieri, tutti a lavoro per la salvaguardia di un patrimonio ambientale di valore".


"Un progetto di sicurezza importante- ha aggiunto Giancarlo Innocenzi, Assessore Sport XIII Municipio- che finora ha dato ottimi risultati. Abbiamo allestito in tempi rapidissimi l'area con i box. Si tratta di una struttura da campo all'interno dei nostri locali, dotata delle necessarie attrezzature".