"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

domenica 30 gennaio 2011

il the delle donne - ingresso gratuito - 05 febbraio 17:30

Ecco la locandina con la data (sabato 5 febbraio) per una delle due azioni del progetto de l'allegra banderuola finanziato dal Bando delle idee. Si tratta di un progetto rivolto al femminile, con una dimostrazione di lavoro il 28 gennaio pomeriggio alle ore 18 ad Affabulazione e un incontro rivolto a donne di tutte le età sabato pomeriggio 5 febbraio (locandina in allegato): il thè delle donne.

Una opportunità per bere un buon thè: il thè delle donne è una occasione per una socialità al femminile per riflettere, stare assieme, socializzare ed esprimere desideri e bisogni in una società sempre più caratterizzata da una subcultura maschile. Incontro intergenerazionale aperto a tutte! Infine questa azione è propedeutica alla serata del 12 marzo presso Affabulazione, organizzata con Amnesty International e il centro giovanile Lo Spazio. Serata contro la violenza sulle donne, organizzata per sensibilizzare, formare e informare soprattutto le giovani generazioni. Arte e temi sociali si incontrano su uno stesso terreno poetico e di contenuti civili.

sabato 29 gennaio 2011

XIII MUNICIPIO: CONCLUSA L'OPERAZIONE DI BONIFICA DEGLI ARENILI DI CASTELPORZIANO.

Si è conclusa oggi l'operazione di bonifica degli arenili di Castelporziano. Questa mattina, Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio e Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio, hanno effettuato un sopralluogo alla spiaggia del Settimo Cancello per presentare l'esito dell'intervento di pulizia.


"In tre giorni – ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- si è proceduto alla rimozione dei rifiuti trasportati dalle mareggiate e lasciati sulla spiaggia. Il tratto interessato è stato quello che va dal primo al settimo cancello di Castelporziano. Un'operazione, che sarà continuativa, ove si presenti la necessità, predisposta per poter consentire ai cittadini la fruibilità degli arenili anche d'inverno".

"Nell'operazione- ha aggiunto Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio- sono state impiegate due squadre di dieci persone che dalla mattina al pomeriggio hanno raccolto rifiuti, svuotato cestini e pulito le dune. Tra le attrezzature impiegate, due bobcat, un carrello, 1 trattore e una pulitrice-spiaggia, vale a dire un camion a tre assi per il trasporto".



venerdì 28 gennaio 2011

XIII MUNICIPIO: PRESENTATO IL PROGETTO DI INSERIMENTO DEI SENZA FISSA DIMORA NEL MONDO DEL LAVORO.

È stato presentato nel corso di un convegno, che si è tenuto questa mattina presso la biblioteca Elsa Morante di Ostia, il progetto del XIII Municipio che ha portato all'inserimento di dieci senza fissa dimora nel mondo del lavoro.

"E' la prima volta in Italia- ha spiegato Lodovico Pace, Assessore Servizi Sociali XIII Municipio- che si porta a compimento un progetto del genere. Alcune persone segnalate dalle strutture che collaborano con l'amministrazione, come la Caritas e la Comunità di Sant'Egidio, hanno seguito un percorso di formazione, durante il quale tutor e psicologi hanno espresso le opportune valutazioni e i selezionati sono stati inseriti nell'organico di dieci aziende del territorio, che operano nel campo della ristorazione, dell'edilizia e nel settore alberghiero. Alcune aziende- ha concluso Pace- hanno già confermato a tempo indeterminato i lavoratori proposti".

"Un progetto valido e unico su cui questa amministrazione ha lavorato da tempo- ha aggiunto Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- l'obiettivo prefissato è quello di poter rendere autonome chi ha seguito il percorso di formazione e sicuramente di prepararne altre, in modo da favorire l'inclusione socio-lavorativa di persone in condizioni di disagio e povertà".

A promuovere il progetto, anche l'Associazione Amici di Flavio Cocanari, SolCo. Solidarietà e Cooperazione, Centro per l'Impiego di Dragoncello, Centro Orientamento al Lavoro "P.P.Pasolini", Cooperativa Roma Solidarietà, Comunità di S.Egidio, Consorzio Idea Agenzia per il lavoro, Federazione Italiana degli Organismi per le persone senza fissa dimora, Ebitemp (Ente bilaterale per il lavoro temporaneo).





Notturni: un saluto al Dott. Giuseppe Bellini

Giulio Notturni saluta il Dott.Giuseppe Bellini

Si è spento ieri, venerdì 28 gennaio 2011, tra l'abbraccio dei suoi cari, il Dott. Giuseppe Bellini, personaggio molto conosciuto nel nostro territorio e in tutta la Provincia di Roma. "Ricordo con immenso affetto – afferma Giulio Notturni, presidente dell'Associazione Culturale Colere Cultura – il Dott. Bellini, un uomo elegante, distinto, di come, purtroppo, non ne fanno più; era un uomo che amava mettersi al servizio degli altri, un uomo propositivo, che trovava sempre la soluzione ai problemi, un uomo che aveva davvero a cuore il futuro di noi giovani; ricordo quando ci incontrammo la prima volta, in un bar di Ostia, accompagnato dalla splendida figlia, Maria Rita, per buttare già un progetto di formazione storico-politica-culturale per noi giovani, il grande sogno di Giuseppe, mettersi al servizio delle nuove generazioni per trasmettere e tramandare la sua eccezionale cultura ed esperienza. Purtroppo il progetto non ebbe mai inizio a causa della malattia che colpì il nostro caro amico e che non gli diede mai la possibilità di iniziare il corso. Ma io penso – Continua Notturni – con sincerità, che il vero insegnamento ce lo abbia trasmesso con le sue azioni mentre era in vita, il solo averlo conosciuto, per me, come per molti altri giovani, è stato un motivo di grande crescita e maturazione. Di questo non finirò mai di ringraziarlo. Allora – conclude Notturni - arrivederci amico mio, ciao, caro Giuseppe, ti ricorderò sempre con profondissima stima, riconoscenza ed amicizia. Mi stringo nel dolore della famiglia e della figlia Maria Rita, che ho avuto la fortuna di conoscere, e porgo le mie più sincere condoglianze".



mercoledì 26 gennaio 2011

OSTIA ANTICA: PRESENTATO IL CALENDARIO DI BENEFICENZA DELL'ASSOCIAZIONE DONNADONNA ONLUS.


È stato presentato ieri sera ad Ostia Antica, il calendario edito dall'associazione "DonnaDonna Onlus" con il patrocinio di Roma Capitale. L'opera, a scopo benefico, si pone l'obiettivo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla tematica dei disturbi dell'alimentazione. A moderare la serata, la giornalista Paola Zanoni.

"Ho da subito sposato questa iniziativa - ha spiegato Adriana Vartolo, Presidente Consiglio XIII Municipio- decidendo di prestare la mia immagine per una causa sociale. Posare per questo calendario che ha un nobile scopo. Provenendo dal mondo della scuola, tante volte- ha proseguito Adriana Vartolo- ho toccato con mano i problemi degli adolescenti, cercando di aiutarli. Puntare sulla salute dei giovani deve essere una prerogativa delle istituzioni, per questo l'idea, ancora in fase progettuale, di costruire un centro di ascolto sul territorio per favorire il dialogo con le famiglie e creare con loro una sinergia e una collaborazione, nonché fornire un supporto ai giovani nella prevenzione di tali malattie. Ringrazio gli intervenuti e quanti hanno sostenuto questa iniziativa per costruire un percorso insieme: educare le nuove generazioni per formare gli adulti di domani".

A prendere parte all'evento anche la deputata Beatrice Lorenzin, Olimpia Tarzia, Consigliere Regione Lazio, Davide Bordoni, Assessore Attività Produttive Roma Capitale, Piero Cucunato, Consigliere Provincia di Roma, gli assessori del XIII Municipio Amerigo Olive e Giancarlo Innocenzi, Salvatore Colloca, Delegato Cultura XIII Municipio, e i consiglieri del XIII Municipio Monica Picca, Stefano Salvemme, Cristiano Rasi.



domenica 23 gennaio 2011

IL NUOVO GIORNALE DI OSTIA SULLA VIABILITA' DELLA COLOMBO

Ringraziamo, come di consueto, i media, come in questo caso la Redazione de "il nuovo Giornale di Ostia", per l'attenzione dedicata ai problemi denunciati dai cittadini attraverso la nostra Associazione.

Ecco l'articolo dell'ottima giornalista sig.ra Marta Aloisi ed il video amatoriale realizzato dall'ing. Lori Maurizio che ringraziamo per aver avuto la prontezza nel riprendere all'istante quanto stava accadendo.







sabato 22 gennaio 2011

OSTIA: IL VICE PRESIDENTE PALLOTTA ALL'INSEDIAMENTO DEL CARDINALE TITOLARE DELLA CHIESA REGINA PACIS.

Renzo Pallotta, Vice Presidente XIII Municipio, ha preso parte questo pomeriggio al solenne rito della presa di possesso del titolo della basilica di S. Maria Regina Pacis di Ostia da parte del Cardinale Laurent Monsengwo Pasinya.

"E' un'altra data importante- ha spiegato Renzo Pallotta, Vice Presidente XIII Municipio- per la chiesa Regina Pacis, la sua comunità parrocchiale e per tutti i fedeli del territorio. Il Cardinale Pasinya è una figura di rilievo nel panorama ecclesiastico e saprà essere, proprio come i sacerdoti di questa chiesa, un'ottima guida e un punto di riferimento per tutti".

Nota Stampa: di seguito, la biografia del neo titolare della Basilica di S.Maria Regina Pacis.

Laurent Monsengwo Pasinya (Mongobele, 7 ottobre 1939) è un cardinale e arcivescovo cattolico della Repubblica Democratica del Congo. Ha ricevuto l'ordinazione sacerdotale il 21 dicembre 1963. Dopo gli studi e dopo aver prestato servizio come sacerdote nel suo Paese, ha ricevuto la nomina vescovile da parte di papa Giovanni Paolo II, che lo nominò il 13 febbraio 1980 vescovo ausiliare di Inongo e vescovo titolare di Acque Nuove di Proconsolare. Ha poi ricevuto la consacrazione episcopale il 4 maggio dello stesso anno dal Pontefice. Dopo poco più di un anno, il 7 aprile 1981, papa Wojtyła lo ha nominato vescovo ausiliare dell'arcidiocesi di Kisangani. Nel 1984 è stato eletto dai vescovi della sua Nazione presidente della Conferenza Episcopale Congolese, ruolo insolito per un ausiliare, e lo è rimasto fino al 1992. Dal 1º settembre 1988 è stato arcivescovo di Kisangani. Durante il periodo in cui ha retto tale arcidiocesi ha ricoperto l'importante e prestigioso ruolo di presidente del Simposio delle Conferenze Episcopali dell'Africa e del Madagascar: ha rappresentato tutti i vescovi del Continente dal 1997 al 2003. Nel 2004 è stato rieletto presidente della Conferenza Episcopale Congolese. Il 6 dicembre 2007 papa Benedetto XVI lo ha nominato arcivescovo di Kinshasa dopo il decesso del precedente arcivescovo, cardinale Frédéric Etsou-Nzabi-Bamungwabi. Benedetto XVI lo ha elevato al rango di cardinale con il titolo presbiterale di Santa Maria "Regina Pacis" in Ostia mare nel concistoro del 20 novembre 2010.




giovedì 20 gennaio 2011

con Paola Scacciavillani...gita a Montefiascone...Arte, Storia e Natura: sabato 5 Febbraio 2011

Gita a Montefiascone…tra arte e storia, un paesaggio ineguagliabile…una posizione privilegiata…in cima a un colle sul fianco del cratere del Lago di Bolsena…

Sabato 5 febbraio 2011



… a 640 metri sul livello del mare, domina un territorio ineguagliabile che va dal Mar Tirreno alla Maremma, dai Monti dell'Umbria ai Cimini, dai Monti della Tolfa alla conca del Lago di Bolsena con le sue bellissime isole Martana e Bisentina. Una fertile vallata che lo contorna racchiudendo orti, uliveti, vigneti grazie ai quali da tempo immemorabile gustiamo la produzione vinicola dell'ottimo Moscatello famoso come "Est!Est!!Est!!!"

Gli Etruschi la consideravano area sacra, forse sede del leggendario Fanum Voltumnae, centro politico e religioso, nel quale si riunivano i lucumoni etruschi. Tante e in buone condizioni le testimonianze romane, legate fortemente alla via consolare Cassia che collegava Roma, il centro d'Italia, il nord della Pianura Padana fino alla Francia, la via ancora oggi nota come la "Via Francigena". Proprio grazie alla posizione strategica della zona i Papi ed i Vescovi di Roma fecero fortificare il centro abitato dove trovarono sicuro rifugio molte persone, in fuga dalle campagne, per difendersi dalle frequenti incursioni barbariche. Nella seconda metà del 1200 le mura furono dotate di un'imponente Rocca che nel Rinascimento, per esigenze militari, furono modificate nella sua struttura originaria.
I lavori per la fortificazione della città proseguirono nei secoli e ad essi si interessarono molti pontefici; oggi la Rocca dei Papi, restaurata ed abbellita, è spesso utilizzata per manifestazioni culturali. Dal 1058 fin quasi alla fine del 1500 a Montefiascone si susseguirono più di trenta papi, diversi, imperatori e personaggi illustri. Questi vi soggiornarono per periodi più o meno lunghi, vi convocarono parlamenti o vi si recarono per i soggiorni estivi.
Domina la città, con la sua grandezza e grazie alla maestosità della cupo la Cattedrale di S. Margherita, facilmente individuabile da ogni parte della città, dopo S. Pietro a Roma e S. Maria del Fiore a Firenze, è la terza Cattedrale in Italia per il diametro interno. Alla fine del XV secolo iniziarono i lavori alle fondamenta, con una base a forma ottagonale, per un lungo periodo la messa fu celebrata a "cielo aperto" perché mancava il soffitto e solo nel 1602 si avviarono lavori più consistenti che terminarono tre anni più tardi. Nel 1670 un violento incendio distrusse il tetto e l'interno ma nel giro di alcuni anni la struttura venne recuperata e restaurata. L'interno è riccamente decorato da pitture del 1800, potremo ammirare anche un busto in marmo, raffigurante S. Margherita, attribuito ad Arnolfo di Cambio. La grande cupola è opera di Carlo Fontana mentre le torri campanarie vennero aggiunte nel 1840 dall'architetto piacentino Paolo Gazola.
Dalla Cattedrale raggiungeremo la Basilica romanico-gotica di S. Flaviano. Eretta nell'XI secolo sui pressi dell'antica chiesa di S. Maria, questa costruzione presenta delle soluzioni architettoniche particolari, riuscendo a riunire, con risultato di raro equilibrio, le due diverse tendenze stilistiche. La struttura è composta da due chiese sovrapposte ed orientate inversamente; la parte sottostante del 1032 è a tre navate decorate con affreschi che vanno dal XIV al XVI secolo. La facciata, rivolta in direzione dell'antico percorso della Via Francigena, è arricchita da una loggia rinascimentale, dalla quale i papi apparivano per benedire la folla.
Nella terza cappella della navata sinistra della chiesa di S. Flaviano è visibile una lapide in onore di Giovanni Defuk, nome legato alla storia del vino di Montefiascone.

E dopo aver tanto parlato di questo territorio, verso le ore 13, non ci rimarrà altro da fare che riprendere il pullman per scendere sulla riva del Lago di Bolsena per un pranzo caratteristico innaffiato dall’ottimo vino locale.

Programma:

alle ore 7.30 partenza dal Metro Drive In (Casalpalocco)
alle ore 7.45 partenza da Eur Fermi (appuntamento all'angolo con la via Cristoforo Colombo)

Costo della gita comprensivo di pullman a/r , parcheggio, servizio guida, pranzo al ristorante sul lago di Bolsena, biglietti di ingresso e donazioni per le chiese = euro 48
per prenotare scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com
oppure scrivere sms al 339 5467212

mercoledì 19 gennaio 2011

XIII MUNICIPIO: SOPRALLUOGO DELL'ASSESSORE OLIVE A CASALPALOCCO.

Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio, questa mattina ha effettuato un sopralluogo di Casalpalocco, per monitorare la situazione del strade del quartiere.

"Dispiace constatare- ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- che le strade su cui i residenti negli ultimi giorni hanno mosso polemiche anche a mezzo stampa siano in carico al Consorzio e non al Municipio XIII. In particolar modo, la pista ciclabile e via Diofanto. In viale Alessandro Magno, invece, si è già intervenuti per un chilometro di strada nel tratto più critico. In via Gorgia da Leontini, infine, c'è un impegno fondi in corso, per cui si provvederà alla sistemazione di circa cinque mila metri quadrati di strada".



Notizie dalla biblioteca Sandro Onofri

Augurandomi di fare cosa gradita vi comunico che martedì prossimo, 25 gennaio 2011, alle ore 11.00, verrà inaugurata la mostra fotografica "Ritratto di Famiglia senza acqua" - Reportage dal Sahel a cura della Onlus Pane & Rose.

Vi ricordo inoltre che sono ancora disponibili alcuni posti (8, al momento) per il corso di avviamento agli scacchi per bambini tra gli 8 e i 12 anni.

Gli incontri (4) inizieranno sabato 5 Febbraio prossimo in orario 10.30-12.30.

Per iscriversi si può telefonare al numero 0645460646.

Cordiali saluti,
Valeria Bersacchi
Biblioteca Sandro Onofri
via Umberto Lilloni, 39/45



venerdì 14 gennaio 2011

XIII MUNICIPIO: SI RAFFORZA IL FILO DIRETTO CON I CITTADINI. ANCHE ALL'AMMINISTRAZIONE LE SEGNALAZIONI SULL'ILLUMINAZIONE PUBBLICA.

Vertice in Assessorato ai Lavori Pubblici del XIII Municipio, tra l'amministrazione municipale e alcuni rappresentanti di Acea per fare il punto sulla situazione riguardante gli impianti di illuminazione pubblica realizzati e da realizzare sul territorio.

"Una riunione necessaria - ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio – per analizzare nel dettaglio i criteri con cui si sta intervenendo sul fronte della pubblica illuminazione. I tecnici hanno illustrato dove e come si sta intervenendo o si è già intervenuti, in particolar modo per la manutenzione degli impianti. Di concerto con Acea, abbiamo deciso di potenziare il canale di comunicazione con i cittadini, in modo da fornire risposte più immediate agli stessi residenti. Sarà effettuato un monitoraggio anche per verificare il processo dell'intervento, una volta compiuta la segnalazione dell'utenza".

L'amministrazione municipale ha attivato un indirizzo mail, dove i cittadini possono inviare le proprie segnalazioni relative a guasti o malfunziamenti degli impianti di pubblica illuminazione presenti sul territorio del XIII Municipio. L'indirizzo è il seguente: sosilluminazione13@libero.it

I cittadini comunque dovranno effettuare la segnalazione anche all'Acea, agli indirizzi e ai contatti di riferimento. Tra questi, il numero verde 800.13.03.362 oppure l'indirizzo mail: lampionispenti@aceaspa.it

"E' importante anche il contributo e l'apporto dei cittadini- ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- per migliorare la qualità della vita di un territorio. Questo filo diretto supporta la nostra attività che comunque in modo autonomo riesce ad individuare le criticità e a porre in essere le modalità di intervento. Un modus operandi che abbiamo già sperimentato anche con le buche con l'indirizzo sosbuche13@libero.it dove sono numerose le richieste d'intervento a cui, secondo priorità, tempi e costi stiamo cercando di dare una risposta".

Interventi di manutenzione per ciò che riguarda la pubblica illuminazione, sono stati eseguiti, nei giorni scorsi, in via Mar dei Coralli ad Ostia, via Ottaviani a Dragoncello, via Wolf Ferrari all'Infernetto.



XIII MUNICIPIO: DUE NUOVE SCUOLE PER L'ENTROTERRA PER IL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO.


Due nuove scuole elementari, per un totale di oltre 500 posti disponibili, in arrivo per i quartieri di Ostia Antica e Infernetto. La giunta del XIII Municipio ha assegnato all'istituto comprensivo Mozart la struttura con 15 aule in corso di realizzazione in via Bedollo, e all'istituto comprensivo Fanelli-Marini la struttura con 10 aule in corso di realizzazione in via Orioli.

"A fine luglio – ha spiegato Lodovico Pace, Assessore alla Scuola XIII Municipio - termineranno i lavori, così come comunicatoci dal Dipartimento per l'Edilizia Scolastica di Roma Capitale e da settembre le aule potranno essere utilizzate. E' una risposta significativa all'aumento demografico sia dell'Infernetto che di Ostia Antica. Ringrazio – ha concluso Pace - la giunta municipale per l'attenzione che da sempre pone nel migliorare quantitativamente e qualitativamente l'offerta di strutture scolastiche".

"Si tratta di un intervento- ha aggiunto Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- che rientra in un piano più vasto di miglioramento del quadro scolastico, iniziato da tempo. I nostri interventi sono sempre stati mirati non solo a scongiurare la carenza di aule e disponibilità in relazione all'aumento demografico, ma anche a consolidare l'edilizia scolastica, lì dove carente. Un ulteriore impegno mantenuto".


mercoledì 12 gennaio 2011

INVITO TEATRO:PINOCCHIO + SOLIDARIETA' FAMIGLIE IN DIFFICOLTA' INFERNETTO

L'ASSOCIAZIONE HAPPY TIME INFERNETTO ONLUS IN COLLABORAZIONE CON L'ASSOCIAZIONE CULTURALE “SCENA APERTA” VI INVITANO A PARTECIPARE ALLA RAPPRESENTAZIONE TEATRALE “PINOCCHIO”,

Il burattino amato tanto dai grandi e piccini, dovrà esplorare il complicato mondo degli adulti, fare le sue esperienze, accettare le regole del gioco per trovare il suo spazio di bambino. Gli ingredienti sono: il repertorio fiabesco concepito sempre in quell’ottica di spettacolo semplice ma d’effetto attraverso la caratterizzazione dei personaggi, l’umorismo, il gioco delle luci e delle musiche, l’esplosione colorata dei costumi, l’essenzialità scenografica e soprattutto l’interazione continua, durante la drammatizzazione, con i bambini per coinvolgerli e trasportarli nella storia come parte attiva di un gioco di ruolo dove divertimento ed emozioni si fondono in una attività ludica che oltre a divertire deve anche educare.

IL COSTO DEL BIGLIETTO E' DI €6,00 DI CUI €1,00 VERRA' DEVOLUTO A FAMIGLIE IN DIFFICOLTA' (DISAGIO SOCIO/ECONOMICO) DELL'INFERNETTO.

VI ASPETTIAMO IL 15 E IL 16 GENNAIO ALLE ORE 11:00 AL TEATRO DELLA PARROCCHIA DI SAN TIMOTEO A CASALPALOCCO, VIA APELLE 1

PASSAPAROLA!!!!!!


Ass. Happy Time Infernetto ONLUS
Sito: www.associazionehappytimeinfernetto.org
Mail: info@associazionehappytimeinfernetto.org



lunedì 10 gennaio 2011

Nuovi orari della biblioteca Sandro Onofri

Desideriamo comunicare che da lunedì 10 gennaio 2011, in via sperimentale, la Biblioteca osserverà i seguenti orari di apertura:

Lunedì 9.00 - 13.00/15.00 - 19.00
Dal martedì al venerdì 9.00 - 19.00
Sabato 9.00 - 13.00

Si informa inoltre che il Lunedì mattina non sarà più possibile utilizzare le postazioni multimediali.

Negli altri giorni della settimana l'orario della sala Multimediale resterà invariato.

Cordiali saluti,

Valeria Bersacchi
Biblioteca Sandro Onofri
tel. 0645460643-44-46

XIII MUNICIPIO: L'AMMINISTRAZIONE FESTEGGIA LA BEFANA CON I BAMBINI DELLE FAMIGLIE ASSISTITE DAI SERVIZI SOCIALI.

La befana è arrivata anche nel XIII Municipio. Ieri, a Cineland l'amministrazione ha organizzato una giornata dedicata ai bambini delle famiglie assistite dai Servizi Sociali.

"Un'iniziativa- ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- che è stata fortemente voluta da tutto il Consiglio del XIII Municipio per regalare ai bambini un momento di felicità, donando loro giochi e allegria con una vera befana e un vero babbo natale. Ad aprire la giornata, la proiezione di un cartone animato, offerto da Cineland".

"Erano presenti- ha fatto sapere Adriana Vartolo, Presidente Consiglio XIII Municipio- i consiglieri di maggioranza e opposizione, oltre alla giunta, che hanno distribuito personalmente i giocattoli, regalando anche un sorriso".

martedì 4 gennaio 2011

spettacolo in biblioteca

Nell'augurare un Felice Anno Nuovo vi ricordo che domani, mercoledì 5 gennaio alle ore 17.00 si svolgerà la lettura animata con ombre, dal titolo "Racconti di Natale, vicini e lontani".

L'ingresso è libero sino ad esaurimento posti.

Un cordiale saluto

Valeria Bersacchi
Biblioteca Sandro Onofri
via Umberto Lilloni, 39/45