"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

giovedì 26 aprile 2012

TEATRO DEL LIDO: L'AMMINISTRAZIONE AL LAVORO PER L' APPROVAZIONE DELL'AVVISO PUBBLICO.


E' stata firmata in questi giorni la determinazione dirigenziale che porterà all'approvazione dell'avviso pubblico per la costituzione del consorzio di associazioni culturali per la gestione del Teatro del Lido.
"Dopo la riunione di giunta del mese scorso – ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio – è avanzato l'iter che porterà  ad un modello di teatro basato sulla partecipazione. Il direttore del XIII Municipio ha firmato in questi giorni la determinazione dirigenziale preposta e quanto prima sarà diffuso l'avviso pubblico che verrà affisso all'Albo Municipale e pubblicizzato a mezzo manifesti, negli appositi spazi riservati, e sul sito internet del XIII Municipio".



con Paola Scacciavillani...Miracoli e Magie a Napoli

Miracoli e Magie a Napoli…tradizioni e leggende, carità popolare e mistero, monoteismo e paganesimo un incredibile intreccio si dipanerà davanti ai nostri occhi!!! Sabato 12 maggio Inizieremo il nostro percorso in maniera molto inusuale, in Metropolitana, ammirando l’arte moderna nelle “Stazioni dell’Arte, e cioè in quello che Achille Bonito Oliva ha definito il “museo obbligatorio”, un viaggio vero attraverso le stazioni dell’arte (si visiteranno 3 stazioni, Università, Dante e Museo), dove la tecnologia ha sposato l’ingegneria e l’arte contemporanea per essere soprattutto alla portata di tutti. Le Stazioni dell’Arte nascono da un progetto promosso dall’amministrazione comunale per rendere i luoghi della mobilità più attraenti e offrire a tutti la possibilità di un incontro con l’arte contemporanea. Gli spazi interni ed esterni delle stazioni hanno accolto, con il coordinamento artistico di Achille Bonito Oliva, oltre 180 opere di 90 tra i più prestigiosi autori contemporanei, costituendo uno degli esempi più interessanti di museo decentrato e distribuito sull’intera area urbana, un museo che non è spazio chiuso, luogo di concentrazione delle opere d’arte, ma percorso espositivo aperto, per una fruizione dinamica del manufatto artistico. La realizzazione delle stesse stazioni, affidata ad architetti di fama internazionale ha rappresentato un momento di forte riqualificazione di vaste aree del tessuto urbano. Seguirà shopping libero e pranzo ognuno a proprio piacimento…chi davanti a una pizza, chi con un piatto di spaghetti ‘e vongole, chi con i meravigliosi dolci napoletani e poi… utilizzando un piccolo pulmino vivremo un’esperienza unica e suggestiva nel profondo del Rione Sanità … al Cimitero delle Fontanelle … praticamente attraverseremo con un pulmino tutto questo particolarissimo rione per arrivare in uno dei posti più suggestivi della città. Come ho già scritto nel titolo una gita sorprendente nella città di Napoli, città di tradizioni e leggende, carità popolare e mistero dove monoteismo e paganesimo si intrecciano, creando in questo luogo un’atmosfera unica, dove la cognizione spazio-tempo sembra annullarsi completamente. Ore 7 partenza dal Metro Drive In (Piazzale Fonte degli Acili – Axa Casalpalocco) e alle ore 7.15 partenza dall’Eur Obelisco Marconi (lato Museo Pigorini). Rientro in serata. Pranzo libero a cura di ogni partecipante. Nel corso di questa gita per attraversare il Rione Sanità utilizzeremo un piccolo pullman che affitteremo sul posto. Il costo della gita è di Euro 50 comprensivo di pullman a/r, parcheggio, affitto di un piccolo pullman per attraversare il Rione Sanità, biglietti Metropolitana Napoli, ingressi al Cimitero delle Fontanelle e bravissima Guida per tutto il giorno. E’ escluso il pranzo e tutto ciò che non è espressamente indicato. Per prenotare scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com oppure sms al 339 5467212 comunicando, sempre, al momento della prenotazione i propri numeri di telefono fisso e cellulare.

mercoledì 25 aprile 2012

XIII MUNICIPIO: IL PRESIDENTE VIZZANI ALLA FESTA DELLO SPORT.

Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, questa mattina ha preso parte alla "Festa dello Sport", giunta alla sua ventesima edizione, che si è svolta presso il PalaFijlkam di Ostia e organizzata dal comitato "Insieme per lo Sport".

"Una Festa – ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio - che si rinnova ogni anno e questa volta, taglia il traguardo del ventennale. La Festa dello Sport  torna alla sua abituale data, quella del 25 aprile. E non è un caso. Questo appuntamento organizzato dal Comitato "Insieme per lo sport" riesce a coinvolgere la cittadinanza con grande riscontro e partecipazione. Segno questo di professionalità e impegno da parte degli organizzatori per i quali l'azione sportiva diventa un'occasione  per aggregare giovani e meno giovani che si cimentano nelle più svariate discipline accanto ad adulti appassionati e di provata esperienza. Una chiave vincente, questa, perché è avvicinando i giovani agli adulti, complici anche le attività sportive, è possibile recuperare alcuni importanti valori e rapporti come non accade in altre situazioni. Ed inoltre proprio i ragazzi, con questa occasione, possono scoprire un ambito come quello sportivo che può trasformarsi in pratica abituale. Il Palafijlkam – ha continuato Vizzani -  è di nuovo pronto ad ospitare la kermesse che negli scorsi anni ha coinvolto oltre un migliaio di persone. E d'altra parte il territorio del Municipio XIII, per la sua particolare conformazione, tra pineta e mare e per la presenza delle innumerevoli associazioni sportive nate nel corso degli ultimi anni, è scenario naturale per tante iniziative. Da parte dell'amministrazione, giungano agli organizzatori e a tutti gli sportivi che animeranno la manifestazione, la stima e la gratitudine per il prezioso contributo sportivo-culturale apportato ogni anno al territorio".





XIII MUNICIPIO: LAMPIONI ACCESI IN LARGO RAGANATO AD OSTIA ANTICA.

Sono stati accesi per la prima volta ieri sera i lampioni in Largo Raganato ad Ostia Antica. A prendere parte all'incontro con i residenti e alla cerimonia di accensione degli impianti di illuminazione pubblica, Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio, Enrico Cavallari, Assessore Roma Capitale e Stefano Salvemme, Consigliere XIII Municipio.


"Abbiamo sbloccato una situazione che avanti da anni – ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio-  e grazie alla collaborazione dei cittadini, dei nostri tecnici, dell'amministrazione di Roma Capitale siamo riusciti a portare la luce in questa zona. In Largo Raganato sono stati installati otto lampioni, dieci in via Giulio Belvederi e sei in via Salvatore Aurigemma. Con la delibera del Sindaco Alemanno abbiamo dato una risposta che i residenti attendevano dal 2004. L'illuminazione è un incentivo alla sicurezza e un deterrente alle attività di micro-criminalità".
Stefano Salvemme, Presidente della Commissione Attività XIII Municipio, ha ribadito l'impegno dell'amministrazione che da oltre due anni sta lavorando su questo progetto: "è nostra intenzione – ha aggiunto Salvemme- poter creare un punto di aggregazione in questa zona e su questo sono concentrati gli sforzi delle istituzioni".
Soddisfazione è stata espressa dall'Assessore di Roma Capitale, Enrico Cavallari che ha sottolineato come il filo diretto tra amministratori e cittadini porta sempre al raggiungimento di risultati importanti.

Laboratorio di disegno

Sabato 28 Aprile alle ore 16.30 alla libreria Melbookstore di Ferrara la rivista “Bambino” sarai tu! dedicata ai bambini, all’ambiente e alla cultura presenta il laboratorio di disegno dell’illustratrice Sara Michieli. I migliori lavori dei bambini saranno pubblicati sulla rivista “Bambino” sarai tu!, l’unico giornale che da spazio al punto di vista dei bambini. La rivista è distribuita in Melbookstore, Feltrinelli e in altre librerie, in alcuni parchi naturali, divertimento, Lipu e fattorie didattiche e nei negozi di giocattoli Eurekakids, collabora con le scuole di tutta Italia e con alcuni importanti concorsi letterari ( con il Premio Curcio per le attività creative e con il Premio Europa - Bambina investiga tu!) e ha come partnership il WWF e l’UNICEF. Direttore responsabile della rivista è la scrittrice Mirella Delfini che ha collaborato per anni con Piero Angela alla rivista la Macchina del tempo.


Sara Michieli è nata a Pordenone nel 1985, ha frequentato l’Istituto d’Arte in provincia di Pordenone e poi l’Accademia di Belle Arti a Venezia: l’arte è una componente fondamentale della sua vita e del suo percorso di studi. Da diversi anni lavora nel settore dell’illustrazione, collaborando con case editrici e agenzie pubblicitarie.



Sia che le illustrazioni rappresentino un campo di fiori oppure o una torre fantastica, cerca di dar loro un’atmosfera morbida ed avvolgente, fondendo il digitale con le tecniche tradizionali.



La partecipazione al laboratorio è gratuita ed è su prenotazione fino ad esaurimento posti disponibili.



Per prenotare: melferrara@melbookstore.it – tel. 0532.24160

INFER.NET - Un Quartiere in Comune -


INFER.NET
Un Quartiere in Comune


Da alcuni mesi qualcosa di nuovo e di “straordinario” sta accadendo all’Infernetto. Grazie al lavoro degli operatori impegnati nella realizzazione del progetto Versus II, alle energie ed allo sforzo di tante e tanti, scuole, associazioni, parrocchie, comitati di quartiere che già animano la vita sociale e civile del territorio, insieme a singoli cittadini, hanno deciso di mettere in rete le proprie risorse e progettualità. L’idea è quella di realizzare una più forte collaborazione e sinergia ed insieme chiamare a raccolta i cittadini dell’ Infernetto per costruire, a partire dai desideri, dai bisogni dei bambini e delle bambine, delle giovani generazioni e delle loro famiglie, un quartiere diverso e migliore.

Una sfida importante e difficile che inizierà “ufficialmente” Sabato 19 Maggio con la realizzazione di una grande giornata di attività e di festa. Un primo evento comune in cui metteremo in mostra ed in connessione il lavoro educativo  e sociale che ciascuno di noi quotidianamente svolge; in cui metteremo al centro, soprattutto, il presente ed il futuro del quartiere partendo dalle proposte e dai punti di vista dei piccoli e dei giovani cittadini.

L’iniziativa, realizzata grazie all’impegno ed al sostegno del Municipio 13° e della Provincia di Roma, si svolgerà nell’arco dell’intera giornata dalla mattina fino alla sera.

Dalle ore 10.00 verranno allestiti e potranno essere visitati ed animati, presso il parco di via Stradella (via Stradella n. 59), stand e laboratori.

Sempre nella mattinata alle ore 9.30 presso l’ I.C.  “W.A. Mozart” (via di Castelporziano  n. 516), partirà una “Biciclettata”  che porterà bambini, genitori, cittadini ad attraversare le vie del quartiere, passando per la scuola di via Cilea e giungendo intorno alle ore 12.00 proprio al parco di via Stradella dove verrà accolta da musica ed animazione.

Dopo qualche ora di ristoro e relax, a partire dalle ore 15.00  le attività proseguiranno con laboratori ed esibizioni realizzati dai bambini/e e dai ragazzi/e del territorio.

In attesa del programma definitivo, immagina anche tu quale contributo puoi offrire (attività, esposizioni, proposte, idee), cosa si potrebbe realizzare in questa preziosa ed importante giornata  che rappresenterà, anche, la festa di fine attività annuali dell’associazione Happy Time.

Per ora il messaggio e l’appello che rivolgiamo ai cittadini ed alle cittadine dell’Infernetto è: mettete a disposizione anche una piccola parte del vostro tempo, della vostra creatività e delle vostre competenze per la realizzazione di questa iniziativa; passate parola e soprattutto SABATO 19 MAGGIO ..NON  MANCATE!

Promuovono: Progetto Versus II Ostia Levante – Infernetto (Assistenza e Territorio, Affabulazione, Filo dalla Torre, L’allegra Banderuola), I.C. “W. A. Mozart”, 302° c.d. “Scuola Cilea”, Semi di Carta; Happy Time, Centro Diurno Minori Seneca, Note di Colore, CdQ via Stradella, CdQ Il Macchione, Coordinamento dei CdQ dell’ Infernetto, Parrocchia San Tommaso Apostolo, Parrocchia San Corbiniano, Ostia che Cammina, Magazzino dei Semi, Ostia in Bici.







martedì 24 aprile 2012

A proposito di parcheggi sul lungomare

Lettera aperta al Presidente Vizzani ed agli assessori Olive e Innocenzi.

Per chi avesse poca memoria, ci permettiamo di inoltrare un articolo della scorsa estate:


Crediamo doverosa una riflessione su che tipo di qualità della vita e sviluppo sostenibile abbia in mente questa Giunta Municipale per il territorio che governa.
Certamente l'assegnazione di ulteriore spazio ai parcheggi sul lungomare non va nella direzione di una riduzione della mobilità privata, del controllo del traffico, della mobilità sostenibile, di un migliore utilizzo del trasporto pubblico, di uno sviluppo del lungomare e di una sua migliore fruizione da parte di chi ad Ostia ci abita.
Ridurre le potenzialità del lungomare di Ostia ad una tangenziale di scorrimento, ad un mega parcheggio estivo, ad un polo di accentramento del traffico proveniente da Roma, con i conseguenti intasamenti della Colombo e della Via del Mare, non serve certo agli abitanti che questa amministrazione dovrebbe rappresentare.

Perchè non considerare piuttosto queste aree per l'assegnazione a cooperative di giovani che favoriscano lo sviluppo di un'economia sostenibile con iniziative compatibili con spazi verdi attrezzati, punti di ristoro ed aggregazione collegati da una passeggiata ciclabile e pedonale? Questa è qualità della vita, non il parcheggiare l'auto sotto l'ombrellone!

Invitiamo gli Assessori destinatari a riconsiderare serenamente cosa intendano proporre in materia di parcheggi e di utilizzo in generale del lungomare.
Chiediamo di fare questa riflessione non tanto per se stessi, in quanto figli di una generazione nata e cresciuta con la macchina come unico punto di riferimento, ma per i propri figli e nipoti, che vivranno sulla loro pelle gli sbagli ed i costi di una politica che ha fatto del mezzo privato l'unica scelta.

Con osservanza,
Francesco Calderini

 

lunedì 23 aprile 2012

con Paola Scacciavillani...al Parco Nazionale del Circeo: percorso nr. 1

Gita archeologica e naturalistica al Parco Nazionale del Circeo: Villa di Domiziano, il sentiero di Torre Fico e la Grotta delle Capre

Sabato 5 maggio


Il Parco Nazionale del Circeo sarà argomento di più gite nel corso delle quali visiteremo con una espertissima guida i posti più rappresentativi e suggestivi che gravitano all’interno del PN Circeo. Iniziamo il nostro percorso con la:

Villa di Domiziano: un’antica villa imperiale nel cuore del Parco Nazionale del Circeo!

Una visita guidata davvero irripetibile in cui storia ed archeologia si manifestano in una scenografia naturale da sogno. Percorreremo un rilassante sentiero tra la vegetazione incontaminata per arrivare ai resti della magnifica villa dell’imperatore Domiziano. Ricostruiremo virtualmente la residenza imperiale, passeggeremo tra i locali dell’impianto termale, nella biblioteca, nella forica e nella palestra; ci soffermeremo a contemplare le acque del lago di Sabaudia dalla sala dei triclini. Vestiremo idealmente gli abiti degli ospiti dell’imperatore per assaporare lo stile di vita dei patrizi romani, riscoprendo il piacere dell’otium. Infine scopriremo l’importanza dell’acqua in ville di quel genere e come funzionava l’approvvigionamento idrico che rendeva paradisiache le vacanze di Domiziano e dei suoi privilegiati ospiti. Scenderemo all’interno di una delle numerose cisterne che conservavano l’acqua, ancora oggi perfettamente conservata dopo venti secoli! Proseguiremo la nostra gita con il

Sentiero di Torre Fico e la Grotta delle Capre

Uno tra i sentieri più affascinanti del promontorio del Circeo! Un sentiero antichissimo che dalla metà del monte conduce al porto, e che ci regalerà scorci mozzafiato a picco sul mare, ammireremo tutte le tonalità di colore che la natura del Parco Nazionale del Circeo offre e tutti i profumi che le piante della macchia mediterranea emanano. Ci inoltreremo in una delle numerosissime grotte che si trovano ai piedi del promontorio: la grotta delle Capre...una testimonianza preziosissima di varie epoche…individueremo dove arrivava il mare in epoca preistorica, scopriremo come venne utilizzata fino a poco tempo fa e l’origine del suo nome curioso!

PROGRAMMA

Ore 7.30 partenza dal Metro Drive In (Piazzale Fonte degli Acili – Axa Casalpalocco) e alle ore 7.45 partenza dall’Eur Obelisco Marconi (lato Museo Pigorini). Rientro in serata. Pranzo al sacco preparato a cura di ogni singolo partecipante, ma come al solito, per chi lo desideri stiamo prendendo contatti con un ristorante del posto, per chi preferisse questa soluzione i particolari verranno forniti al momento della prenotazione.

Data la particolarità della gita e la possibilità di utilizzare esclusivamente un piccolo pullman la partecipazione sarà riservata a sole 20 persone quindi affrettatevi a prenotare! Il costo della gita è di Euro 40 comprensivo di pullman a/r, parcheggio e guida per tutto il giorno. Sono esclusi gli eventuali costi di ingresso nei siti e tutto ciò che non è espressamente indicato.



Per prenotare scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com oppure sms al 339 5467212 comunicando, sempre, al momento della prenotazione i propri numeri di telefono fisso e cellulare.

mercoledì 18 aprile 2012

XIII MUNICIPIO: SOPRALLUOGO AL CANTIERE SUL LUNGOMARE VESPUCCI AD OSTIA.

Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, insieme ad Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio e ai Consiglieri Salvatore Colloca e Monica Picca, ha preso parte questa mattina al sopralluogo effettuato dall'assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale, Fabrizio Ghera sul cantiere stradale del lungomare Amerigo Vespucci a Ostia.

L'intervento riguarderà il rifacimento della pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso, circa 30 mila mq, la pulizia delle caditoie e la predisposizione di nuova segnaletica nel primo tratto di lungomare Vespucci a partire da piazzale Cristoforo Colombo. incluso il piazzale della stazione Colombo della linea Roma-Lido.
"Questo cantiere – ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- va ad aggiungersi ad un altro che si è appena concluso sul Lungomare Paolo Toscanelli ad Ostia, dove sono stati effettuati lavori di rifacimento della pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso per complessivi sette mila metri quadrati di superficie. Proprio in vista della stagione estiva, questi lavori si andranno ad affiancare ad altri di decoro urbano e di cura del verde che predisporremo nelle prossime settimane".
"Come amministrazione municipale – ha aggiunto Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio – abbiamo programmato altri interventi anche nell'entroterra. In particolar modo, in via della Stazione di Ostia Antica, in via Francesco Donati e in via Carlo Casini a Dragona, e in alcuni tratti di via di Casalpalocco. Per quanto riguarda la sistemazione del lungomare Amerigo Vespucci, invece, provvederemo alla messa in sicurezza anche dell'attraversamento pedonale con l'installazione degli impianti di illuminazione verticale".
"Un intervento importante  - hanno spiegato i consiglieri Salvatore Colloca e Monica Picca – in vista dell'arrivo della stagione estiva, che porterà molte persone a riversarsi sul nostro lungomare sia di giorno che di notte".



XIII MUNICIPIO: DALL'AMMINISTRAZIONE VIZZANI IL NO AI PATTI TERRITORIALI "ESSELUNGA".

L'amministrazione del XIII Municipio ribadisce il proprio no alla realizzazione dei Patti Territoriali all'Infernetto (Esselunga).

"Abbiamo già espresso la nostra contrarietà nel corso di un recente consiglio municipale – ha spiegato Stefano Salvemme, Presidente Commissione Attività Produttive XIII Municipio- e lo ribadiamo oggi anche alla luce di alcune esternazioni a mezzo stampa attraverso cui si ipotizzano prospettive favorevoli alla realizzazione del Patto Territoriale all'Infernetto. E' stata effettuata la votazione nominale dove all'unanimità è stata espressa la totale contrarietà a questo tipo di iniziativa. Ognuno è liberissimo di cambiare idea- ha aggiunto Salvemme- ma non ai danni dei cittadini: sia i residenti, che i commercianti che i politici sono contrari al Patto Territoriale. Per questo siamo pronti a organizzarci con tutti i mezzi legittimi a nostra disposizione per poter gridare il nostro no".
"La nostra posizione è chiara  - ha fatto sapere Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio – e la difenderemo con tutte le nostre forze. L'arrivo di un centro commerciale in una zona come l'Infernetto può avere solo conseguenze negative sia in termini di attività produttive, andando a minacciare il piccolo commercio, sia in termini di viabilità".
"Proprio su questo aspetto – ha dichiarato Pierfrancesco Marchesi, Presidente Commissione Lavori Pubblici XIII Municipio – va specificato che i servizi in termini di lavori pubblici previsti dal patto territoriali sono già garantiti dalle opere a scomputo del consorzio Aurora. La realizzazione di questo patto territoriale non prevede benefici, neanche in termini di occupazione visto che da recenti dati dell'Ascom risulterebbe che per ogni assunto nella grande distribuzione porterebbe a tre lavoratori in meno nella grande distribuzione".
"Il gruppo su questo è compatto – ha concluso Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio – e porteremo avanti la nostra contrarietà anche considerato che la zona dove è prevista la realizzazione del patto territoriale è a rischio idrogeologico. E' compito dell'amministrazione locale sollevare le proprie perplessità e difendere le proprie posizioni anche verso le altre istituzioni e gli alti vertici politici".



lunedì 16 aprile 2012

con Paola Scacciavillani... primavera ai Giardini della Landriana


Primavera in festa ai Giardini della Landriana…
sabato 21 aprile …

… lì, dove il silenzio è rotto solo dai rumori della natura e si respira a pieni polmoni l'aria che profuma di fiori e del vicino mare … i giardini della Landriana ci accoglieranno con la loro atmosfera particolare, carica di colori e profumi. Questo fantastico giardino botanico che si estende per circa 35 ettari in una delle più grandi tenute del litorale romano è considerato il giardino mediterraneo tra i più suggestivi con la sua estensione, attorno al casale, per circa dieci ettari…un miscuglio di colori e suoni d'acqua provenienti dalle vasche delle ninfee. Composto di circa quaranta giardini, divisi in "stanze", alcune grandi, altre minuscole, ognuna con un carattere specifico molto definito che ci riporta ad un'atmosfera particolare: allegria, quiete, stupore e meditazione. Caratteristici sono il giardino degli ulivi e quello degli aranci, con bellissime aiuole circondate da agrumi profumati, e poi … il giardino delle eriche, ricco di esemplari di piante australiane e poi ancora…la valle delle rose ricoperta da una varietà di splendide rose antiche. Una visita in questi giardini vuol dire compiere un itinerario interessante e piacevole che ci condurrà alla scoperta dei più di 3.000 tipi diversi di piante provenienti da ogni angolo della terra presenti in questa oasi botanica. In fondo si apre un bel lago artificiale, ricco di cipressi e di enormi foglie della Gunnera manicata… Sabato 21 aprile i giardini della Landriana ospiteranno la mostra mercato di primavera con la presenza di 130 espositori italiani ed esteri … potremo acquistare tutte le piante che ci faranno innamorare…tanto il portabagagli del pullman è spazioso!!!



PROGRAMMA

Ore 9.15 partenza dal Metro Drive In (Piazzale Fonte degli Acili – Axa Casalpalocco) e alle ore 9.30 partenza dall’Eur Obelisco Marconi (lato Museo Pigorini). Partenza per il rientro a Roma alle ore 17. Pranzo al sacco nell’area pic nic a cura di ogni singolo partecipante, per chi lo desideri, sarà possibile consumare un pranzo presso il punto di ristoro all’interno dei giardini.

Il costo della gita è di Euro 30 comprensivo di pullman a/r, parcheggio, visita al giardino, entrata mostra mercato e guida a nostra disposizione durante la visita al giardino. E’ escluso tutto ciò che non è espressamente indicato.

Per prenotare scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com oppure sms al 339 5467212 comunicando, sempre, al momento della prenotazione i propri numeri di telefono fisso e cellulare.


venerdì 13 aprile 2012

XIII MUNICIPIO: RICHIESTO IL CONSIGLIO STRAORDINARIO SULLA SITUAZIONE DEL GIUDICE DI PACE AD OSTIA.

Nel corso della riunione dei Capigruppo del XIII Municipio è stato richiesto un consiglio straordinario sulla situazione degli uffici del Giudice di Pace ad Ostia.

"Sarà convocato prossimamente – ha dichiarato Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio – e inviteremo sia il Sottosegretario al Ministero della Giustizia, sia il Prefetto di Roma al fine di intraprendere un percorso condiviso per avere adeguate rassicurazioni. E' auspicabile che gli uffici del Giudice di Pace restino ad Ostia e mantengano la propria autonomia, considerato anche il vasto bacino di utenza".

"Abbiamo presentato questo documento – ha fatto sapere Tonino Ricci, Gruppo Misto XIII Municipio – che include la proposta  di istituire una vera e propria cittadella giudiziaria, con l'accorpamento di tre uffici: la sede distaccata del Tribunale di Ostia, gli uffici del Giudice di Pace e l'U.N.E.P. (ufficio notifiche e protesti)".

"E' una proposta – ha spiegato Andrea Tassone, Capogruppo  Pd XIII Municipio – voluta e portata avanti da tutte le forze politiche presenti in Consiglio. Crediamo sia opportuno che gli uffici del Giudice di Pace restino su questo territorio, anche nell'ottica di rendere migliori e più agevoli i servizi al cittadino".



mercoledì 4 aprile 2012

con Paola Scacciavillani... primavera ai Giardini della Landriana


Primavera in festa ai Giardini della Landriana…
sabato 21 aprile …



… lì, dove il silenzio è rotto solo dai rumori della natura e si respira a pieni polmoni l'aria che profuma di fiori e del vicino mare … i giardini della Landriana ci accoglieranno con la loro atmosfera particolare, carica di colori e profumi. Questo fantastico giardino botanico che si estende per circa 35 ettari in una delle più grandi tenute del litorale romano è considerato il giardino mediterraneo tra i più suggestivi con la sua estensione, attorno al casale, per circa dieci ettari…un miscuglio di colori e suoni d'acqua provenienti dalle vasche delle ninfee. Composto di circa quaranta giardini, divisi in "stanze", alcune grandi, altre minuscole, ognuna con un carattere specifico molto definito che ci riporta ad un'atmosfera particolare: allegria, quiete, stupore e meditazione. Caratteristici sono il giardino degli ulivi e quello degli aranci, con bellissime aiuole circondate da agrumi profumati, e poi … il giardino delle eriche, ricco di esemplari di piante australiane e poi ancora…la valle delle rose ricoperta da una varietà di splendide rose antiche. Una visita in questi giardini vuol dire compiere un itinerario interessante e piacevole che ci condurrà alla scoperta dei più di 3.000 tipi diversi di piante provenienti da ogni angolo della terra presenti in questa oasi botanica. In fondo si apre un bel lago artificiale, ricco di cipressi e di enormi foglie della Gunnera manicata… Sabato 21 aprile i giardini della Landriana ospiteranno la mostra mercato di primavera con la presenza di 130 espositori italiani ed esteri … potremo acquistare tutte le piante che ci faranno innamorare…tanto il portabagagli del pullman è spazioso!!!



PROGRAMMA



Ore 9.15 partenza dal Metro Drive In (Piazzale Fonte degli Acili – Axa Casalpalocco) e alle ore 9.30 partenza dall’Eur Obelisco Marconi (lato Museo Pigorini). Partenza per il rientro a Roma alle ore 17. Pranzo al sacco nell’area pic nic a cura di ogni singolo partecipante, per chi lo desideri, sarà possibile consumare un pranzo presso il punto di ristoro all’interno dei giardini.



Il costo della gita è di Euro 30 comprensivo di pullman a/r, parcheggio, visita al giardino, entrata mostra mercato e guida a nostra disposizione durante la visita al giardino. E’ escluso tutto ciò che non è espressamente indicato.



Per prenotare scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com oppure sms al 339 5467212 comunicando, sempre, al momento della prenotazione i propri numeri di telefono fisso e cellulare.

martedì 3 aprile 2012

XIII MUNICIPIO: UNA DELEGAZIONE TURCA AD OSTIA PER UNO SCAMBIO CULTURALE CON IL LICEO DEMOCRITO.

Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, insieme a Adriana Vartolo, Presidente del Consiglio del XIII Municipio e al consigliere Sergio Pannacci ha ricevuto una delegazione della scuola turca I.M.I. di Istanbul, che ha aderito allo scambio culturale con il liceo Democrito di Casalpalocco, diretto dalla professoressa Paola Bisegna. Per suggellare il gemellaggio, il Presidente Vizzani e la Presidente Vartolo hanno consegnato una targa ricordo (Foto).