"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

martedì 21 maggio 2013

Giovanni Bellucci interpreta Beethoven

Giovanni Bellucci
Venerdì 7 giugno 2013 a Ostia Antica alle ore 20,45 Giovanni Bellucci interpreta le 32 Sonate per pianoforte di Ludwig Van Beethoven [L'integrale verrà eseguita in 8 Talk-Recitals programmati fino al 15 febbraio 2014 ].
Ostia Antica – Sala Riario-Episcopio – Piazza della Rocca, 13
E' tra i dieci grandi interpreti lisztiani della storia, unico italiano accanto a Claudio Arrau, Martha Argerich, Georges Cziffra, Wilhelm Kempff, e Krystian Zimerman. Dopo il perentorio responso della rivista francese Diapason, per il suo Cd dedicato alle Parafrasi su temi d'opera di Verdi e Bellini (premio "Choc" di Le Monde de la Musique e "Editor's choice" di Gramophone), il pianista Giovanni Bellucci, attualmente impegnato in una monumentale integrale discografica beethoveniana pubblicata mondialmente dalla Brilliant Classics, e acclamato interprete il 10 marzo scorso del Requiem per pianoforte e orchestra di Hans Werner Henze per l'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, torna a suonare ad Ostia Antica, nella splendida cornice della Sala Riario-Episcopio.
Giovanni Bellucci propone un concept innovativo: il monumentale corpus delle 32 Sonate di Beethoven eseguito attraverso una serie di 8 talk-recitals, introdotti e punteggiati da inediti racconti sulla vita del genio di Bonn, sui suoi processi creativi, sul contesto storico nel quale l'Autore ha dato alla luce i suoi capolavori.
Durante ogni concerto il Maestro Bellucci, oltre a interpretare il ciclo beethoveniano (quella colossale opera che fu definita dal grande pianista tedesco Hans von Bülow come il "Nuovo Testamento" della storia della musica), offrirà al pubblico un bonus a sorpresa: di volta in volta altri geniali autori di musica pianistica del XVIII e del XIX secolo saranno accostati a Beethoven, in un interessante parallelo evocato attraverso l'esecuzione di brevi opere pianistiche "fuori programma".
Promotrice dell'iniziativa L'Associazione Musicale In…cantando, un'organizzazione "no profit" che per questo progetto ha ottenuto i prestigiosi patrocini della Regione Lazio, della Provincia di Roma, del Comune di Roma – e in particolare del suo Municipio XIII –, dell'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e dell'Ambasciata d'Austria.
Informazioni e prenotazioni: Associazione In…cantando - Telefono 366 6490148 – 339 2175713
L'iniziativa si tiene con il patrocinio della Regione Lazio, della Provincia di Roma, del Comune di Roma (Municipio XIII) e dell'Ambasciata della Repubblica Federale di Germania e dell'Ambasciata Austriaca

Nessun commento:

Posta un commento

Clicca qui per partecipare al blog. E' sufficiente aggiungere un tuo commento, il tuo pensiero.

ATTENZIONE!
Qui non abbiamo bisogno di maleducati.
I contributi che non si atterranno alle più elementari regole di educazione civile, saranno ritenuti offensivi e non verranno pubblicati.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.