"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

mercoledì 8 maggio 2013

GLI INTERVENTI DELLA POLIZIA MUNICIPALE SULLE STRADE PRIVATE APERTE AL PUBBLICO TRANSITO

Il Comando della Polizia di Roma Capitale - 13° Gruppo ci ha confermato ieri, in maniera inequivocabile, che le proprie pattuglie debbono obbligatoriamente intervenire prontamente per le verifiche ed eventuali provvedimenti nei casi di segnalazione di dissesti o voragini o danni alle sedi stradali dove l'incolumità pubblica è a rischio. Gli interventi riguardano, senza alcuna eccezione, anche e tutte le strade private aperte al pubblico transito e tassative disposizioni sarebbero state date in merito. Il Comando ha posto una serie di quesiti a vari Uffici per eliminare alcune "interpretazioni" in merito ed è in attesa di risposte definitive. Quindi, il grave episodio di mancato intervento su di una strada privata segnalato qualche tempo fà è finalmente risolto a favore dei cittadini in difficoltà così come avevamo formalmente e fortemente sostenuto in difesa dei loro diritti e per un sacrosanto principio di equità.

Questa informazione, utilissima per i cittadini, conferma a sua volta la confusione, pretestuosità e la assurda limitazione della Delibera n. 7 dello scorso 2 aprile. Tale Delibera è stata da noi messa in discussione ed è oggetto di interrogazione agli Uffici per una sua cancellazione o, meglio, estensione a tutte le strade private aperte al pubblico transito, specie se percorse da mezzi in pubblica utilità, eliminando piccoli elenchi estemporanei non condivisi e non basati su situazioni obiettive. Creando, di fatto ed ancora una volta, una inaccettabile disparità tra cittadini oltre che i presupposti di ulteriori "interpretazioni" ballerine. Abbiamo anche chiesto che venga effettuato un rapido censimento di tutte le strade private esistenti nel Municipio (nessuno lo sa) allo scopo di poter mettere in campo interventi, dove necessario e specie in situazioni di emergenza e pericolo, mirati oltre che ben definiti e condivisi. Nel rispetto più totale dei diritti e dei doveri dei cittadini e della Pubblica Amministrazione nei ruoli a loro propri.

Franco Gobbi
Presidente Coordinamento Infernetto - Associazione di Quartiere

Dalla pagina 6 de "Il nuovo Giornale di Ostia"
di mercoledì 8 maggio 2013


Nessun commento:

Posta un commento

Clicca qui per partecipare al blog. E' sufficiente aggiungere un tuo commento, il tuo pensiero.

ATTENZIONE!
Qui non abbiamo bisogno di maleducati.
I contributi che non si atterranno alle più elementari regole di educazione civile, saranno ritenuti offensivi e non verranno pubblicati.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.