"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

martedì 13 novembre 2012

con Paola Scacciavillani...a Spello

Gita a Spello…lo plendore degli affreschi del Pinturicchio…e non solo! Sabato 24 novembre Uno dei borghi più suggestivi dell'Umbria, Spello accoglie il visitatore lasciandolo entrare nella sua storia, invitandolo a condividere le proprie tradizioni, come un ospite gradito, unico! Tracce romane, medioevali, rinascimentali e barocche si affacciano timidamente, ma fiere, tra i colori della pietra rosa e bianca del Subasio. Sullo sfondo, fuori dalle mura, una distesa di olivi: paesaggio umbro fermo nel tempo, dove l'attività contadina asseconda il ritmo delle stagioni in silenzio quasi religioso…Spello, con le sue vie strette ed angolate, i punti di vista medievali e le prospettive degli antichi edifici, ci immergerà in una atmosfera medievale tra le più suadenti d’Italia. Inizieremo dalla Porta Consolare e proseguirà a piedi per vedere le alte mura, la cappella Tega, Santa Maria maggiore e S. Andrea illuminate dalle magnifiche pitture del Pinturicchio che, nel 1500, venne chiamato a Spello da Troilo Baglioni, Priore della Canonica. Pinturicchio affrescò le pareti di una cappella della Chiesa che sarebbe diventata nei secoli futuri l’unico esempio di superba pittura della rinascenza italiana, presente a Spello. Proseguiremo poi tra Piazza S. Andrea e P.za della Repubblica dove è conservato il muro di terrazzamento in opera quadrata, di calcare locale, che delimita e sostiene il lato orientale del foro della città romana. Lungo la strada che da Porta Venere va verso Assisi, superata la Chiesa di S.Claudio, ammireremo i resti dell’anfiteatro e dell’area sacra romana dove erano anche il teatro e il tempio della civiltà umbra. Per tutta la giornata, tranne un intervallo per il pranzo, la nostra visita guidata attraverserà vie e luoghi di questa sorprendentemente bella città. Visiteremo la mostra "Aurea Umbria", con i suoi 70 reperti archeologici comprenderemo così la complessità della vita sociale, economica e istituzionale dell' “era costantiniana". Un biglietto unico, valido per l’intera giornata e comprendente: ingresso Palazzo Comunale, area della Villa Romana di Sant'Anna (sedi della mostra), l’ingresso della Cappella Baglioni, della Pinacoteca e del Museo Emilio Greco, ci permetterà di vivere appieno la cittadina, dalla sua fondazione, all'epoca contemporanea. Pranzo libero. 

PROGRAMMA 

Partenza con pullman - alle ore 7.15 dal Metro Drive In e - alle ore 7.30 dall’Eur obelisco Marconi (lato Museo Pigorini). Rientro in serata. Costo della gita comprensivo di viaggio in pullman a/r, parcheggi, guida che ci accompagnerà per l'intera giornata: € 40. La quota non comprende l’eventuale pranzo, il costo del biglietto per gli ingressi ai vari siti e quanto non espressamente qui indicato. Il pranzo è libero ma, volendo, ci sarà la possibilità di pranzare al ristorante. 

Per prenotare scrivere e.mail a : infoacanto@gmail.com oppure sms al numero 339 5467212 comunicando sempre i propri numeri di telefono fisso e cellulare. La prenotazione dovrà essere convalidata con il pagamento della quota di partecipazione 6 giorni prima della gita.

Nessun commento:

Posta un commento

Clicca qui per partecipare al blog. E' sufficiente aggiungere un tuo commento, il tuo pensiero.

ATTENZIONE!
Qui non abbiamo bisogno di maleducati.
I contributi che non si atterranno alle più elementari regole di educazione civile, saranno ritenuti offensivi e non verranno pubblicati.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.