"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

giovedì 29 novembre 2012

XIII MUNICIPIO: LA COMMISSIONE CULTURA APPROVA LO STATUTO DEL CONSORZIO DELLE ASSOCIAZIONI DEL TEATRO DEL LIDO.

Si è conclusa nel pomeriggio di oggi, la Commissione Cultura del XIII Municipio, che ha affrontato la situazione del Teatro del Lido.

"Con l'incontro di oggi – ha spiegato Monica Picca, Presidente Commissione Cultura XIII Municipio – abbiamo approvato lo statuto del Consorzio delle Associazioni che faranno parte del Teatro del Lido. Il documento stilato con la partecipazione da parte dei rappresentanti delle associazioni stesse dovrà prossimamente passare in giunta e questo potrebbe avvenire già dalla prossima settimana. Ho anche proposto – ha continuato Picca – un consiglio straordinario a cui sarà invitato Dino Gasperini, Assessore alla Cultura di Roma Capitale, che dovrà relazionare sul percorso che dovrà essere attuato in riferimento a tre punti: il piano di fattibilità inerente alla programmazione culturale; la riassunzione degli ex lavoratori; e indicare quale sarà il ruolo del consorzio  delle associazioni all'interno della gestione futura del Teatro del Lido. La commissione cultura poi procederà a formalizzare, sempre con la partecipazione e il supporto dei rappresentanti delle associazioni, l'atto costitutivo e la nomina delle cariche del Consorzio".

"La commissione cultura ha svolto il suo lavoro – ha aggiunto Salvatore Colloca, Delegato Cultura XIII Municipio – ora spetterà all'Assessore Gasperini valutare il da farsi e  la strada da intraprendere e valutare quanta attenzione vorrà  porre per arrivare alla conclusione di questa vicenda".



Nessun commento:

Posta un commento

Clicca qui per partecipare al blog. E' sufficiente aggiungere un tuo commento, il tuo pensiero.

ATTENZIONE!
Qui non abbiamo bisogno di maleducati.
I contributi che non si atterranno alle più elementari regole di educazione civile, saranno ritenuti offensivi e non verranno pubblicati.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.