"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

giovedì 4 ottobre 2012

con Paola Scacciavillani...due passi nel mistero!!!

Due passi nel mistero…Fosso Castello e Torre di Chia, nei Sacri boschi vicino Bomarzo Sabato 13 ottobre Con questa particolarissima gita vi proponiamo due passi nel mistero, visitare questi luoghi sarà come entrare in un film … proprio per questo il regista Pier Paolo Pasolini se ne innamorò proprio girando qui le scene, nel 1964, del Battesimo di Gesù nel suo film “Il Vangelo secondo Matteo” . Come ben descrive questi posti Marisa Uberti “la sagoma dei ruderi del Castello di Colle Casale, meglio noto come di Chia del XIII secolo, la cui unica torre rimasta, pentagonale, svetta sulla rupe. Il paese di Chia - frazione di Soriano nel Cimino, è accoccolato invece sul versante opposto alla fortezza, che era, un tempo, una delle più importanti possedute dai papi nel territorio ad oriente di Viterbo” … e ancora “Ad un certo punto, l'udito si concentra su un rumore familiare, acqua che scorre. Infatti ci stiamo abbassando al livello del greto del Fosso Castello, e insieme a noi sta calando un'altra atmosfera, assolutamente surreale. Nell'acqua sono piombati, in epoche remote, grossi macigni di peperino, che creano vortici d'acqua spumeggiante; alcuni sembrano stati modellati dall'uomo e forse lo sono, come quello mostrato nella seguente immagine, che presenta una larga apertura -come una grossa cavità- sulla superficie superiore” … “E' verosimile che gli antichi abitatori di questo territorio, Etruschi o chi per essi, abbiano affidato a particolari pietre i loro credo: forse nella cavità albergava un loro nume tutelare del luogo, o lo spirito dell'Antenato, o vi racchiudevano le forze impetuose della Natura selvaggia o, forse,- qualche altra Cosa che non sappiamo. E' curioso anche soffermarsi ad osservare le varie forme che l'acqua ha dato alle pietre, levigandole, insieme al tempo e al modo in cui caddero dalla rupe sovrastante”…” Ed eccole, le rovine abbandonate e desolate dei Mulini. In una scenografia tra il poetico e il patetico, ecco palesarsi le sagome sempre più nitide di blocchi, di mura, di edifici fatiscenti che paiono fantasmi di pietra ricoperti di foglie, di muschio, e forse di vergogna…fino a non molto tempo fa, questi Mulini erano operativi, almeno fino al 1950, poi è venuto il buio” Da quanto vi ho riportato sarà chiaro a tutti che vi sto proponendo una visita nei “Sacri boschi”…e la nostra espertissima guida ci farà scoprire le meraviglie e le magie che questi posti nascondono!!! PROGRAMMA Ore 8 partenza dal Metro Drive In (Piazzale Fonte degli Acili – Axa Casalpalocco) e alle ore 8.15 partenza dall’Eur Obelisco Marconi (lato Museo Pigorini). Rientro in serata. Il costo della gita è di Euro 50 comprensivo di pullman a/r, servizio guida per l’intera giornata e pranzo in un caratteristico ristorante della zona. E’ escluso tutto ciò che non è espressamente indicato. Per prenotare scrivere e.mail a: infoacanto@gmail.com o scrivere sms al 339 5467212 comunicando, sempre, al momento della prenotazione i propri numeri di telefono fisso e cellulare. Le prenotazioni saranno convalidate solo al momento del pagamento della quota da effettuarsi 8 giorni prima della gita stessa.

Nessun commento:

Posta un commento

Clicca qui per partecipare al blog. E' sufficiente aggiungere un tuo commento, il tuo pensiero.

ATTENZIONE!
Qui non abbiamo bisogno di maleducati.
I contributi che non si atterranno alle più elementari regole di educazione civile, saranno ritenuti offensivi e non verranno pubblicati.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.