"Infernetto e Dintorni" è un blog realizzato dell'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni, ideato con lo scopo di agevolare lo scambio di opinioni tra gli abitanti dell'Infernetto e del X Municipio, ex XIII Municipio. L'obiettivo del blog è di fornire visibilità circa l'urbanizzazione del quartiere e le criticità ad essa connesse. Divulghiamo informazioni, condividiamo emozioni. L'Associazione è stata promotrice ed è stata fra i Soci Fondatori del Coordinamento Infernetto fino al 09/04/2016.

Istituto Luce Cinecittà - Polvere d'archivio

Loading...

CERCA NEL BLOG

lunedì 30 novembre 2009

Giulio Notturni:Udc, seminario psico-politico su Freud e la sua opera "Il disagio della civiltà

Giulio Notturni:Udc, seminario psico-politico su Freud e la sua opera "Il disagio della civiltà

L'Unione di Centro del XIII Municipio promuove dei seminari di psicologia applicata alla politica. "Saranno una serie di incontri - afferma il coordinatore Paolo Solvi – aperti a tutti i cittadini interessati, tenuti dalla psicologa, psicoterapeuta psicoanalitica Dott.ssa Maura Ianni, collaboratrice universitaria, che tratteranno di opere psicologiche di interesse politico; ringrazio personalmente la dottoressa Ianni per aver messo la sua professionalità a disposizione di tutti i cittadini". Argomento del I° seminario, che si svolgerà giovedì 03 dicembre alle ore 18:30 presso la sede del partito in Via dei Fabbri Navali 7, sarà l'opera di Freud "Il disagio della civiltà" del 1929. "Quella in esame – spiega il responsabile dell'organizzazione, Giulio Notturni - è un'opera introspettiva volta a spingere gli uomini a maturare una piena coscienza di sé e della propria funzione all'interno della società civile; Il "politico" - continua Notturni - è il portatore inconscio del bisogno di strutturare la vita secondo delle regole precise e concrete, tali regole hanno, secondo la visione freudiana, la funzione di regolare e circoscrivere l'aspetto pulsionale dell'essere umano.. Nella società di oggi riscontriamo un profondo bisogno di prendere coscienza dei motivi, nascosti nella profondità dell'essere, per i quali si decide di fare delle scelte che influenzeranno radicalmente la nostra vita, così da avere i mezzi per svolgere al meglio il nostro compito sociale".

La partecipazione al seminario è gratuita previa prenotazione da comunicare tramite messaggio di posta elettronica all'indirizzo giulionotturni@gmail.com.

XIII MUNICIPIO, NOTTURNI (UDC): “12,4 MILIONI DI EURO DI LAVORI AFFIDATI SENZA BANDO, SUI LAVORI PUBBLICI NEL PDL SI COMBATTONO GUERRE DI POSIZIONI”

XIII MUNICIPIO, NOTTURNI (UDC): "12,4 MILIONI DI EURO DI LAVORI AFFIDATI SENZA BANDO, SUI LAVORI PUBBLICI NEL PDL SI COMBATTONO GUERRE DI POSIZIONI"

Il responsabile dell'organizzazione dell'Udc del XIII Municipio Giulio Notturni si interroga sulla querelle tutta interna alla maggioranza di centrodestra sui fondi spesi per manutenzioni straordinarie: "Abbiamo appreso con sorpresa e con una certa preoccupazione – spiega Notturni - le parole del consigliere municipale della Pdl Tonino D'Annibale che interroga il presidente Vizzani sulle procedure di somma urgenza adottate dall'Ufficio Tecnico nell'anno in corso. Con questa procedura semplificata che, ricordiamolo, consente di incaricare direttamente una ditta senza esperire alcuna gara pubblica, negli ultimi dodici mesi sarebbe stata spesa la ragguardevole somma di 12 milioni e 440mila euro, quasi il 50 per cento del bilancio del Municipio! Rimane da capire perché questa polemica, tutta interna alla maggioranza, sia scoppiata proprio ora? Quali sono le vere intenzioni del consigliere D'Annibale: conoscere l'elenco delle opere o sapere quali sono le società beneficiarie di questi lavori? E ancora, perché D'Annibale usa questi toni polemici contro il suo presidente, contro il suo assessore ai Lavori Pubblici? In attesa di risposte, non ci resta che riconoscere al consigliere D'Annibale il ruolo di vero e unico oppositore in Municipio al presidente Vizzani".

ASCOM ROMA-LITORALE: ELETTO IL NUOVO PRESIDENTE. GLI AUGURI DELL'AMMINISTRAZIONE MUNICIPALE.

Sull'elezione di Luca Capobianco come nuovo Presidente dell'Ascom Conf-Commercio Roma-Litorale, interviene Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio.

"Faccio i miei migliori auguri a Capobianco per questo nuovo e prestigioso incarico- ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- sperando di poter instaurare un rapporto di collaborazione fattiva con lui. Un ringraziamento particolare va al Presidente uscente, Ruggero Picchi, per l'impegno con cui in questi anni si è adoperato per l'Associazione e per i commercianti del territorio".

"A Capobianco va il mio personale in bocca al lupo- ha aggiunto Stefano Salvemme, Presidente della Commissione Attività Produttive XIII Municipio- a lui il non semplice compito di portare avanti il lavoro iniziato alcuni anni fa dal Presidente uscente Picchi. Proprio a quest'ultimo va un saluto e un ringraziamento particolare per i risultati ottenuti con esperienza e competenza. Spero di poter continuare a lavorare con lui e seguire le sue indicazioni per il miglioramento della situazione del commercio del territorio. Le sue doti di integrità morale e di dedizione al lavoro- ha concluso Salvemme- sono state apprezzate da tutti coloro che hanno lavorato con lui, me compreso, che ho avuto il piacere e l'onore di affiancarlo durante il mio mandato presso l'Ascom. Un augurio particolare a Capobianco per questa nuova avventura".

XIII MUNICIPIO: LA COMMISSIONE URBANISTICA STUDIA IL PROGETTO VIABILITA' PER DRAGONA.

Si è svolta questa mattina la Commissione Urbanistica del XIII Municipio. Al centro della discussione, i parcheggi e la situazione della viabilità di via Monvalle a Dragona.

"Abbiamo proposto di effettuare uno studio di fattibilità- ha commentato Sergio Pannacci, Presidente Commissione Urbanistica XIII Municipio- sulla realizzazione di un prolungamento che vada da via Monvalle a via Albizzati. Dal punto di vista urbanistico, proponiamo l'istituzione di un doppio senso di marcia in via Albizzati in modo da snellire il traffico su via di Dragone. Impegneremo l'Ufficio Tecnico- ha concluso Pannacci- ad effettuare un sopralluogo in zona, in modo da poter prendere in considerazione le nostre ipotesi, che saranno anche inoltrate alla Provincia di Roma e al Consorzio di Bonifica Tevere e Agro Romano".

"Si tratta di un intervento importante- ha aggiunto Renzo Pallotta, Assessore Urbanistica XIII Municipio- che ottimizzerebbe l'attuale assetto urbanistico e viario. Seguiremo con particolare attenzione le proposte avanzate dalla Commissione preposta e cercheremo di semplificare gli iter burocratici per arrivare ad una situazione che accontenti tutti".

"Sono stati proprio i cittadini a suggerirci di interessarci al problema- ha concluso Amerigo Olive, Assessore alla Mobilità XIII Municipio- questo nuovo quadro prospettato dalla Commissione Urbanistica non farà altro che migliorare la situazione dei parcheggi a servizio della vicina scuola Marco Ulpio Traiano. Da tempo i genitori degli alunni che frequentano l'istituto avevano richiesto un intervento dell'amministrazione locale su questo tema, noi arriveremo ad una concreta soluzione della vicenda".

sabato 28 novembre 2009

SOSTE IRREGOLARI DAVANTI ALLA MOZART


L'Associazione Culturale Infernetto e Dintorni ringrazia la redazione de "il Giornale di Ostia" per la consueta attenzione alle nostre segnalazioni relative alle criticità del quartiere Infernetto e per aver dato visibilità ad un problema accusato dai genitori degli alunni della scuola Mozart.

Speriamo che questo, come gli altri problemi che da anni attanagliano il quartiere, venga preso in seria considerazione dal Municipio di Ostia e risolto al più presto.

Ecco l'articolo di oggi, 28 novembre 2009.

Clicca per ingrandire

Dichiarazione di Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio.


In merito alle dichiarazioni apparse oggi su alcuni organi di informazione, interviene Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio.

"Non ho mai chiesto nessuna delucidazione sui lavori di somma urgenza, in quanto gli stessi sono stati affidati nell'assoluta trasparenza, inerenza e soprattutto dettati da ragioni di inderogabile urgenza. Ribadisco la mia più totale fiducia alla Giunta Vizzani e al lavoro che si sta svolgendo sul territorio del XIII Municipio".

Lo dichiara Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio.

venerdì 27 novembre 2009

NOTTURNI: PARTE L'ATTIVITA' DEL CIRCOLO UDC NEL XIII MUNICIPIO

Giulio Notturni, responsabile dell'organizzazione dell'Udc nel XIII Municipio, ha presentato presso la sede di Via dei Fabbri Navali 7 il programma delle attività fino al prossimo Natale.
Le iniziative, tutte aperte al pubblico e gratuite, riguardano alcuni servizi, conferenze formative e proposte politiche. L'obiettivo è dare servizi alla cittadinanza e fare del circolo Udc un punto di riferimento per tutto il territorio.
Nel dettaglio, da lunedì 23, come ogni lunedì del mese, dalle 10.30 alle 12.30 è attivo uno sportello di assistenza psicologica. Il servizio, gratuito e accessibile a tutti, sarà tenuto da psicologi iscritti all'albo (Nancy Rizzi e Maura Ianni) e, a partire dal prossimo 10 dicembre, sarà affiancato anche uno sportello di assistenza legale (ogni martedì dalle 17 alle 19). In questo caso la consulenza sarà offerta dall'Avvocato Grazia Solferino, specialista in diritto di famiglia.
Chi invece fosse interessato ad iniziative legate alla cultura e al senso civico, potrà iscriversi al seminario di formazione sui "principi fondamentali della costituzione" (a partire dal 25 novembre) o al seminario psico-politico su Freud (dal 3 dicembre).
La sede di via dei Fabbri Navali 7 sarà inoltre al lavoro sulle diverse tematiche del territorio. Il 23 è partito il gruppo che si occupa di Servizi sociali e Scuola e il 24 quello sulla Viabilità e l'Urbanistica. Oggi parte infine il Gruppo su Cultura, Sport e Turismo.
Paolo Solvi, Coordinatore Udc per il XIII Municipio, spiega: "Invitiamo tutti i cittadini, anche e soprattutto chi non è iscritto al partito, a partecipare e dare un contributo. Tengo a sottolineare che i servizi che abbiamo deciso di fornire al pubblico – l'assistenza psicologica e legale – sono totalmente gratuiti. Iniziamo un percorso che ci vedrà sempre più presenti sul territorio e sempre più propositivi. Abbiamo ottenuto un ottimo successo con la giornata di pulizia del parco di via Pietro Rosa. Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi rilanceremo le iniziative legate alla pulizia dei parchi del XIII Municipio ed implementeremo la varietà dei servizi e il programma di seminari. Vogliamo assolutamente dare il segnale che un certo modo di fare politica - quello legato alla cittadinanza, quello completamente calato nella realtà del territorio – non è tramontato. Ovviamente tutto ciò comporta presenza e lavoro, siamo però ottimisti sul futuro: c'è una grande domanda di partecipazione, una grande voglia di tornare a parlare dei problemi pratici a cui sia la destra che la sinistra non sanno dare risposte convincenti".
Alessandro Onorato, Capogruppo Udc in Campidoglio, sottolinea: "Vogliamo formare una classe dirigente ed aprirci realmente al territorio e alle sue esigenze: questo è il lavoro che l'Udc sta portando avanti su tutta Roma e in particolar modo nel XIII Municipio".

OSTIA: GIORNATA D'INFORMAZIONE CONTRO ALCOL E DROGHE. IL XIII MUNICIPIO A CONFRONTO CON I GIOVANI.

Si terrà lunedì prossimo, 30 novembre, presso la scuola media "Renato Guttuso" di Ostia il convegno "Alcool, droga e fumo: informazione & prevenzione", organizzato dalla Commissione Cultura e Politiche Giovanili del XIII Municipio. Ad intervenire, Beatrice Lorenzin, Deputato Pdl mentre coordinerà Adriana Vartolo, Presidente del Consiglio XIII Municipio. L'appuntamento è fissato per le 11.00 in via Marino Fasan, 58. A partecipare, anche rappresentanti delle forze dell'ordine.

XIII MUNICIPIO: IL TEATRO DEL LIDO APPRODA IN CONSIGLIO MUNICIPALE

Si è svolto questa mattina il Consiglio Straordinario del XIII Municipio con all'ordine del giorno la situazione del Teatro del Lido. È stato approvato all'unanimità il documento che impegna il "Teatro di Roma" a comunicare la data di apertura della struttura di via delle Sirene ad Ostia.

"Abbiamo discusso- ha spiegato Salvatore Colloca, Delegato alla Cultura XIII Municipio- il Protocollo d'Intesa proposto da Regione Lazio, Provincia e Comune di Roma e ringrazio i rispettivi Assessori alla Cultura, Rodano, D'Elia e Croppi. Ricordo- ha continuato Colloca- che il 26 ottobre scorso, insieme al Teatro di Tor Bella Monaca e al Teatro del Quarticciolo, è stato deliberato l'affidamento del Teatro di Ostia al "Teatro di Roma". L'accordo prevede la costituzione di un Comitato di Coordinamento unico per i tre teatri che vedrà rappresentati i municipi competenti e altri Enti pubblici. Il dato positivo è che questo Protocollo d'Intesa salvaguardia i lavoratori della struttura e allo stesso tempo concede al XIII Municipio una funzione di centralità nelle scelte e nelle decisioni".

"Sarà compito di tutti- ha aggiunto Monica Picca, Presidente Commissione Cultura XIII Municipio- garantire il ruolo importante dell'associazionismo culturale che dovrà essere parte attiva nella gestione del Teatro del Lido".

giovedì 26 novembre 2009

VIALE DI CASTEL PORZIANO: PARCHEGGI INFERNALI DAVANTI ALLA SCUOLA

Auto posteggiate sui marciapiedi. Questo è il comportamento che i genitori degli alunni della Mozart sono costretti a tenere per poter lasciare e/o prendere i propri figli a scuola.

Il problema, già da noi più volte segnalato, è che i posti auto dei parcheggi, interno ed esterno, della scuola non sono sufficienti al fabbisosogno.

Posteggiare sul marciapiede, non solo è un atto di inciviltà, ma mette a repentaglio la viabilità su viale di Castelporziano. Infatti entrando e, sopratutto, uscendo dal marciapiede con l'auto, si rischia di provocare qualche incidente perchè la visibilità viene vanificata dalla presenza dei pini del viale.

Questa è la situazione sul viale, mentre nei parcheggi la situazione è, se possibile anche peggiore: le auto vengono lasciate addirittura in terza fila e senza conducente a bordo che possa rimediare al fastidio provocato e sgomberare velocemente, qualora un'altra autovettura debba lasciare il parcheggio. Se poi, per caso, il conducente della vettura bloccata ha un qualsiasi motivo d'urgenza, allora è il caos da cui scaturiscono stati d'ansia e panico.

Ricordiamo che accanto al posteggio esterno, quello tra viale Castelporziano e via Novaledo per intenderci, c'è un ampio spazio incolto che potrebbe ospitare un allargamento del parcheggio stesso e permettere così una più corretta e sicura viabilità sul viale.

Inoltre, la presenza di un numero maggiore di posti auto farebbe sì che (confidando sempre nella buona educazione dei genitori), prima dell'apertura dei cancelli non si venga più a formare quella lunga fila di auto ferme sul viale in attesa di poter accedere agevolmente al parcheggio interno per trovare uno dei pochi posti a disposizione. Così si eviterebbe anche l'attuale intralcio alla circolazione che, colpisce soprattutto i mezzi pubblici negli orari di entrata e di uscita dei bambini.

Ci auguriamo che le Istituzioni, oggi più di ieri, anche grazie all'autonomia finalmente ottenuta, si attivino al più presto per risolvere questo annoso problema.

XIII MUNICIPIO: L'AMMINISTRAZIONE RISPONDE ALLE POLEMICHE SOLLEVATE DA ALCUNI ANZIANI DI ACILIA.

In merito a quanto diffuso dagli organi di stampa, risponde Lodovico Pace, Assessore Politiche Sociali XIII Municipio.

"La decisione politica di concedere ad alcuni anziani di Acilia gli spazi comunali di Piazza Capelvenere è stata già presa da questa amministrazione. Gli uffici competenti, in questo caso l'Ufficio Patrimonio e i Servizi Sociali, si stanno adoperando in questo senso ed è già pronta una bozza di contratto. Preciso però, per una corretta informazione, che non si tratta di un centro anziani, bensì di un comitato che si è costituito spontaneamente".

Lo dichiara Lodovico Pace, Assessore Politiche Sociali XIII Municipio.

con Paola Scacciavillani a ...Greccio (Rieti)

Gita a Greccio ... domenica 6 dicembre 2009 ....

“Si onora ivi la semplicità, si esalta la povertà, si loda l’umiltà e Greccio si trasforma in una nuova Betlemme” …


Nella notte di Natale del 1223 San Francesco d’Assisi rappresentò a Greccio, con personaggi viventi, la natività, creando così il primo presepe vivente al mondo. Greccio è un paesino di origine medioevale, a circa 15 km. da Rieti, arroccato su un monte a 700 metri d'altitudine. Nel 1228 per ricordare quell’evento fu costruito, a circa 2 km dal borgo di Greccio, il Santuario del Presepe. Arroccato sulla roccia di un costone boscoso, come un nido d'aquila, si erge maestoso uno dei monumenti più importanti della storia del francescanesimo. Un complesso di costruzioni il cui nucleo primitivo risale agli anni in cui vi dimorò il poverello di Assisi. Sul fondo della cappella, sopra l'altare si ammira un affresco del 1400 di scuola giottesca attribuito al Maestro di Narni del 1409, rappresentante a destra la natività di Betlemme e a sinistra il Presepe di Greccio. Qui tutto parla della semplicità e della povertà in cui i frati vivevano e di come mettevano in pratica la regola dell'ordine, qui si rimane colpiti dall'atmosfera molto raccolta che ci riporta alla semplicità delle origine francescane. Nel vicino centro di Spinacceto, sempre nel comune di Greccio, visiteremo anche l'Abbazia Cistercense di San Pastore la cui costruzione iniziò nel 1255. Dopo il pranzo che consumeremo in un caratteristico ristorante della zona avremo modo di fare acquisti…soprattutto mangerecci …. tanto per iniziare ad assaporare l’atmosfera del vicino Natale….

Programma:

Partenza con pullman alle ore 7 dal Metro Drive In e alle ore 7.15 dalla fermata della Metropolitana Eur Fermi (appuntamento all’angolo con la via Cristoforo Colombo). Rientro in serata.

Costo della gita comprensivo di pullman a/r, pranzo in un caratteristico ristorante della zona, guida e auricolari: Euro 48

prenotazioni con e.mail a:
infoacanto@gmail.com

sms al 339 5467212

mercoledì 25 novembre 2009

CANALE 10 NEWS: IL DECENTRAMENTO


UNA GIORNATA STORICA PER IL XIII MUNICIPIO

Riproponiamo l'ottimo servizio del TG di CANALE 10 NEWS di oggi, 25 novembre 2009, riguardante il decentramento del XIII Municipio.




Per vedere il filmato assicurati di avere installato l'ultima versione di Window Media Player.

OSTIA: PROGRAMMATA NUOVA BONIFICA PER LA PINETA DELLE ACQUE ROSSE.

La Pineta delle Acque Rosse torna ad essere oggetto della Commissione Ambiente del XIII Municipio. Cristiano Rasi, Presidente della Commissione, ha ribadito la necessità di tutelare il polmone verde al centro di Ostia.

"Insieme ad alcune associazioni ambientaliste del territorio- ha spiegato Rasi- abbiamo programmato un nuovo intervento di bonifica dell'area. L'intervento vedrà anche la partecipazione del X Dipartimento del Comune di Roma e l'Assessore Capitolino all'Ambiente, Fabio De Lillo, che metterà a disposizione i mezzi per lo smaltimento dei calcinacci. Anche l'Ama rientra nell'iniziativa, che prevede la realizzazione di un progetto più ampio con il coinvolgimento delle scuole, dove sarà avviata una campagna di sensibilizzazione sulla cura del verde. L'amministrazione, comunque, sta lavorando anche sulla messa in sicurezza: a breve saranno installate le recinzioni e saranno apposti i cartelli che limitino l'accesso alle auto".

DECENTRAMENTO: PER IL XIII MUNICIPIO INIZIA UNA NUOVA ERA

Con la firma del decentramento, si apre una nuova era per il XIII Municipio, che avrà più poteri e maggiori responsabilità. A margine della storica giornata di ieri, non si fanno attendere i commenti della Giunta del XIII Municipio, che sarà investita in prima persona dalla nuova autonomia.

"Sono un autonomista convinto- ha fatto sapere Renzo Pallotta, Vice Presidente e Assessore Urbanistica XIII Municipio- e da promotore dei due referendum per Ostia Comune, la giornata di ieri ha un sapore particolare. E' una conquista per tutta la cittadinanza. Dal punto di vista urbanistico, non assisteremo più a colate di cemento che cadranno dall'alto bensì parteciperemo in modo costruttivo al futuro sviluppo di questo territorio".

"Ringrazio in prima persona il Sindaco Alemanno- ha aggiunto Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici e Mobilità XIII Municipio- abbiamo mantenuto un impegno preso con i nostri elettori e con la cittadinanza. La vittoria di ieri non appartiene a nessun colore politico, è una vittoria di tutti. Per il territorio si apre una nuova era, grazie all'amministrazione comunale e al Presidente Vizzani il litorale avrà finalmente ciò che merita e da anni richiede".

"Quanto accaduto ieri- ha spiegato Lodovico Pace, Assessore Politiche Sociali XIII Municipio- fa parte della storia degli ultimi vent'anni del XIII Municipio. Dopo decenni di burocrazia, siamo arrivati ad un risultato, che altri hanno solo promesso e ventilato. E' compito nostro, adesso, esercitare l'autonomia nei fatti, lavorare giorno dopo giorno per rendere migliore Ostia e il suo entroterra, una porzione di territorio, come ha affermato il Sindaco, unica e piena di risorse".

"E' un'ottima occasione e un'opportunità da non sprecare- ha dichiarato Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente, Sport e Turismo XIII Municipio- mi auguro che ci sia un completamento delle deleghe al 100% che preveda maggiori fondi e più personale, con cui affrontare le situazioni di criticità. Porteremo avanti un programma annuale in cui saranno prese in considerazioni le emergenze e le altre opere importanti, che porteranno sicuramente ad un miglioramento della qualità della vita su questo territorio".

"E' stato un lavoro di squadra- ha concluso Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- con la firma della delibera sul decentramento abbiamo dimostrato, ancora una volta di essere l'amministrazione dei fatti concreti e non di chi si ferma alle promesse elettorali".

Ostia ottiene una storica «indipendenza» dal Campidoglio


Tratto da "il Giornale.it"

Ostia indipendente da «mamma Roma». Quello che ben due referendum non sono riusciti a conquistare, ovvero il distacco amministrativo dalla capitale, diventa realtà per il XIII Municipio. Approvata all’unanimità la tanto discussa (e mai messa in pratica) delibera che conferisce pieni poteri al parlamentino lidense. Il primo passo verso la città metropolitana su modello francese che tanto era piaciuta alle passate amministrazioni Rutelli-Veltroni ma che, di fatto, non è stata mai messa in pratica. Un territorio vasto e densamente popolato (oltre 350mila residenti) Ostia e il suo entroterra. Vale a dire Acilia, Ostia Antica, Dragona, Infernetto, Casalpalocco, Casalbernocchi, Axa e Centro Giano per citare i principali agglomerati urbani che dipendono dalla minigiunta di via Claudio. Una grande risorsa turistica, il mare e il porto alla foce del Tevere assieme all’area archeologica della città romana, due poli industriali mai decollati in pieno (Bagnoletto e Dragoncello), impianti sportivi e culturali degni di un capoluogo di provincia.
Su tutto questo, però, per decenni il Municipio non ha avuto poteri. Fino a ieri quando, in seduta straordinaria, è stato messo ai voti il progetto definitivo che rende Ostia «libera» dal Campidoglio. Un precedente assoluto nella storia del Comune di Roma che ha già creato malumori negli altri municipi, a cominciare dal presidente dell’XI Andrea Catarci, che chiede piena autonomia per tutti. Un atto che, in sintesi, permette di elaborare e coordinare i piani socio-urbanistici, gestire le licenze commerciali e di amministrare in proprio le entrate ordinarie, trasferendo all’ente di prossimità la facoltà di decidere come e dove indirizzare le risorse economiche a disposizione.
Non solo. Fra le deroghe conferite a Ostia, da ratificare, quella sulla gestione del demanio. Tra i tributi più importanti quelli dei canoni da riscuotere ai concessionari balneari degli oltre 12 km di arenile pubblico fra il lido di Ponente e quello di Levante, Castelfusano, Castelporziano e Capocotta compresi. Non sono mancati momenti di commozione, ieri pomeriggio, da parte del presidente municipale Giacomo Vizzani e dei suoi assessori. «Questa delibera può essere definita l’atto d'indipendenza di Ostia - dice sorridendo il sindaco Alemanno -. Oggi chiudiamo una vicenda che ha radici molto antiche, il rapporto tra un territorio che è profondamente romano ma che per la sua conformazione ha esigenze specifiche. Si è trovata una forma di autonomia evitando una separazione. Roma capitale dovrebbe essere estesa a un’area più ampia, con una distinzione tra governo di prossimità e progetto strategico. Stiamo facendo un ragionamento complessivo per tutti i municipi. Aumentano le responsabilità locali ma aumenta anche l’attenzione e la vigilanza da parte del Comune. È fondamentale delegare poteri e funzioni ma è importante mantenere gli strumenti affinché il progetto non venga perso». «Tra le novità - commenta l’assessore capitolino alle Attività produttive con delega sul litorale Davide Bordoni - ci sarà la gestione del municipio sull’area di Castelporziano e Capocotta nonché il controllo della Riserva Statale. Verranno poi potenziate le unità organizzative e ci sarà più controllo su urbanistica, servizi sociali e scuole».

"BUONGIORNO REGIONE" INTERVISTA FUKSAS E BORGHINI

Intervista tratta dalla trasmissione di RAI 3 Lazio "Buongiorno Regione" di lunedi 23 novembre 2009.


Per vedere il filmato assicurati di avere installato l'ultima versione di Window Media Player.

martedì 24 novembre 2009

Notturni: Ostia: Corso di formazione Udc XIII Municipio

Corso di Formazione Unione di Centro XIII Municipio.

Inizierà domani, 25/11/09, alle ore 18:00, nella sede Udc XIII Municipio, sita in via dei fabbri navali 7, il primo seminario di formazione dell'Unione di Centro del XIII Municipio. "Basilare è oggi – spiega Giulio Notturni, responsabile dell'organizzazione – puntare sulla formazione della futura classe dirigente, al fine di preparare le nuove generazioni a vivere la loro futura professionalità con competenza e passione; stiamo infatti promuovendo come partito – continua Notturni – alcuni corsi di formazione su diverse materie professionali e culturali. Domani il seminario tratterà di "Costituzione e principi fondamentali" con una lezione tenuta dall'avvocatessa Grazia Solferino, specializzata in diritto di famiglia e della Sacra Rota". La partecipazione al seminario è gratuita e aperta a tutti previa prenotazione all'indirizzo di posta elettronica giulionotturni@gmail.com.

Giulio Notturni, responsabile organizzazione Udc XIII Municipio

Ostia:Notturni, gruppo di lavoro Udc Ambiente e Litorale

Al via il gruppo di lavoro Udc Ambiente e Litorale

Venerdì sera , alle 17, si è riunito ad Ostia il neo costituito gruppo dell'UDC XIII, 'Ambiente e Litorale', presso la sede di via dei Fabbri Navali n.ro 7. Un dibattito a 360° sulle tematiche che riguardano il delicato ambito in cui si muove il gruppo con focus sull'attuale situazione del municipio lidense: " Un 'fermo immagine' poco gratificante per un territorio che ha tutte le caratteristiche di una città balneare, più che un Lido di Roma con un potenziale ancora tutto da esprimere: gestione delle spiagge, lungomare, arredo urbano, status delle strade, dei parchi e del verde pubblico, mobilità sostenibile, sono alcuni dei temi in agenda che andremo a discutere e supportare con proposte ed iniziative pubbliche", sostiene il responsabile del gruppo, Cesare Colangelo. Presto, infatti, verrà reso noto un calendario di appuntamenti per sensibilizzare l'opinione pubblica e sollecitare l'amministrazione attuale a prendere decisioni urgenti ed adeguate alle problematiche del territorio. "Siamo davvero molto soddisfatti – afferma Giulio Notturni, responsabile dell'organizzazione del partito - dell'avvio di tutti i nostri gruppi di lavoro che si sono costituiti nell'arco di questa settimana; ogni gruppo è composto da tecnici e affermati professionisti con una grande esperienza alle spalle; quello che ci preme – continua Notturni - è fare una campagna di sensibilizzazione sulle problematiche reali e profonde che affliggono il nostro territorio e cercare di proporre dei progetti operativi per risolverli. "Motivo di particolare orgoglio - interviene la coordinatrice giovanile Diletta Vavalli - è la partecipazione ai lavori da un foltissimo gruppo di giovani impegnati a dare risposte concrete a problemi reali; noi giovani siamo il futuro e dobbiamo assumerci la responsabilità di contribuire a costruirlo al meglio".

Giulio Notturni

lunedì 23 novembre 2009

XIII MUNICIPIO: SOPRALLUOGO AL CHIOSCO DISTRUTTO DALLE FIAMME SUL LUNGOMARE DUCA DEGLI ABRUZZI AD OSTIA.

Questa mattina, Amerigo Olive, Assessore XIII Municipio e i Consiglieri Colloca, Marinelli, Marchesi e Rasi, hanno effettuato un sopralluogo al chiosco "Punta Ovest", sul lungomare Duca degli Abruzzi ad Ostia, distrutto dalle fiamme nella notte tra sabato e domenica.

"Siamo rimasti basiti da quanto accaduto- ha commentato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- confidiamo nell'operato delle forze dell'ordine, affinché facciano luce sull'episodio".

"Speriamo non si sia trattato di un atto doloso- ha affermato Lodovico Pace, Assessore ai Servizi Sociali XIII Municipio- Punta Ovest svolgeva un ruolo anche sociale, offrendo la piena collaborazione agli utenti dell'Anffas, che ha sede a pochi passi dall'attività andata distrutta".

"Le indagini devono fare il proprio corso- ha aggiunto Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- mi sono recato personalmente sul posto per testimoniare la mia vicinanza ai gestori di questa attività che stava ricoprendo un incarico determinante nella riqualificazione urbana e sociale della vita quotidiana della zona".

"Punta Ovest- ha spiegato Salvatore Colloca, a nome del Gruppo Pdl XIII Municipio- non era una semplice attività imprenditoriale e commerciale. Era la classica "luce accesa nella città", un punto di riferimento in un quartiere che certamente necessita di maggiore attenzione".

sabato 21 novembre 2009

Stefano Salvemme(pdl xiii municipio): TORNA "La domenica per il cittadino all'Infernetto"

Prosegue l'iniziativa del Consigliere Pdl del XIII Municipio Stefano Salvemme, che domenica sarà all'Infernetto, in piazza Giardini di Marzo, per "La domenica per il cittadino". Come la scorsa settimana presso il mercatino socio-culturale di via delle Baleniere, il consigliere del Pdl sarà a disposizione della cittadinanza per raccogliere le segnalazioni dei residenti.

"Come ho già avuto modo di spiegare – ha dichiarato Stefano Salvemme – tanti cittadini pur essendo attenti al territorio, non hanno il tempo di recarsi in Municipio per sottoporre problematiche che riguardano la collettività. La domenica, invece, si ha il tempo per farlo e i mercati, le piazze, i centri di aggregazione per un quartiere, sono i luoghi migliori dove i cittadini possono interagire con gli amministratori. È lontana da me, infatti, la vecchia logica della politica, quella che scende tra la gente solo in occasione delle campagne elettorali. Il nostro servizio alla cittadinanza va reso ogni giorno e proprio per questo continuo nella mia iniziativa che domenica scorsa ha raccolto molto successo".


L'appuntamento è fissato per domani dalle 10 alle 14.

venerdì 20 novembre 2009

con Paola Scacciavillani a ... Bolsena, Bagnoregio e Civita di Bagnoregio...

... Gita a Bolsena, Bagnoregio e Civita di Bagnoregio
Domenica 29 novembre 2009 … andremo in visita a.…

...Bolsena, antica e importante città etrusca ai bordi del Lago di Bolsena, in origine cratere vulcanico, toccata nel medioevo dalla “via francigena” che portava i pellegrini dalla Francia a Roma…Qui, a Bolsena, nel 1263 nella Collegiata di S. Cristina avvenne il famoso “miracolo di Bolsena” quando durante la messa celebrata da un monaco boemo, al momento dell’elevazione, dall’ostia spezzata sgorgò sangue. Da quel miracolo ebbe origine la festa cattolica del Corpus Domini…

… a Civita di Bagnoregio, antico borgo dove tra calanchi e dirupi si apre la valle in un antico cratere vulcanico dal cui bordo di diparte un viadotto, l’unico raccordo con il vecchio borgo. La vista mozzafiato si sperde sui costoni di argilla e caolino, materie prime per ogni oggetto di ceramica, maiolica e porcellana, e lì nel bel mezzo della valle ecco che troneggia l’antico borgo medievale. Vi si accede per l’unica porta e girando per le poche case medievali rimaste si respirerà un’antica atmosfera silente, fuori dal tempo…

… a Bagnoregio, l’antica cittadina anch’essa medievale che sprofonda a valle costantemente e luogo natale di San Bonaventura, colui che organizzò e guidò l’ordine francescano dopo la morte di San Francesco. Entreremo nell’antico borgo da Porta S.Maria e, dirigendoci verso la Cattedrale, passeremo davanti al palazzo rinascimentale Mazzocchi-Alemanni che oggi ospita il Museo Geologico. Ci dirigeremo poi verso la valle dove troveremo la grotta di S.Bonaventura, originariamente etrusca, dove il santo si rifugiava in preghiera.


PROGRAMMA


Partenza con pullman alle ore 7 dal Metro Drive In e alle ore 7.15 dalla fermata della Metropolitana Eur Fermi (appuntamento all’angolo con la via Cristoforo Colombo). Visiteremo Bolsena, Civita di Bagnoregio e Bagnoregio. Rientro in serata.

Costo della gita comprensivo di pullman a/r, pranzo al sacco, guida e auricolari: Euro 30.

Prenotazioni via e.mail a: infoacanto@gmail.com
oppure con sms al 339 5467212

lotteria di Natale

Riceviamo e pubblichiamo

Salve ,

Sono una Capo Scout del gruppo Agesci RM 35 dell'Infernetto, presso la Parrocchia di San Tommaso. Come Gruppo Scout stiamo aderendo ad un' iniziativa promossa dalla Compagnia di S. Giorgio ( associazione di ex scout, che opera nel sociale, per maggiori informazioni http://www.sangiorgiocomp.org/) : la lotteria di Natale.

Questa è una lotteria di beneficenza pro Terra Santa. Il costo di ogni biglietto è di 5 euro: il ricavato andrà a favore del Baby Caritas Hospital di Betlemme, delle opere di carità della Custodia Francescana in Terra Santa e delle iniziative della Compagnia di San Giorgio in Terra Santa, ma sarà anche un'occasione di autofinanziamento per il nostro Gruppo Scout ( 3 euro pro Terra Santa e 2 euro per il Gruppo).

I primi 4 premi della lotteria sono : 3 giorni a Londra in B&B, un notebook, una settimana in Calabria ed un navigatore satellitare. L'estrazione avverrà il 18 gennaio e i risultati verranno pubblicati sul sito della Compagnia di San Giorgio.

Vi scrivo per sapere se ci potete dare una mano, come comitato di quartiere e/o associazione, a diffondere l'iniziativa.

Per qualunque informazione, contatto o adesione, potete scrivermi a questo indirizzo di posta elettronica (ndr claudia.roselli@libero.it) .

Vi ringrazio anticipatamente

Claudia Roselli.

XIII MUNICIPIO: I CONSIGLIERI DEL PDL SI SONO SOTTOPOSTI QUESTA MATTINA AL TEST ANTI-DROGA.

Come annunciato nelle scorse settimane, alcuni Consiglieri del Pdl del XIII Municipio hanno effettuato questa mattina il test anti-droga. A sottoporsi all'esame, Renzo Pallotta, Vice-Presidente XIII Municipio, Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio, e i consiglieri Stefano Salvemme, Carmine Stornaiuolo, Luigi Zaccaria e Pierfrancesco Marchesi.

"Abbiamo rispettato quanto annunciato poche settimane fa- ha dichiarato Renzo Pallotta, Vice Presidente XIII Municipio- ci siamo sottoposti volontariamente a questo esame, convinti sia della nostra trasparenza, ma soprattutto del principio secondo cui chi ha un ruolo di responsabilità non può governare se abituato ad usare sostanze stupefacenti".

"Abbiamo accolto l'invito del Sindaco Alemanno- ha fatto sapere Salvatore Colloca, Capogruppo Pdl XIII Municipio- perché è giusto che il principio della chiarezza sia alla base dell'ordinario rapporto amministratori-cittadini".

"Non avevo particolare bisogno di dimostrare a me stesso che non faccio uso di sostanze stupefacenti- ha aggiunto Stefano Salvemme, Consigliere Pdl XIII Municipio- però noi amministratori dobbiamo dare il buon esempio, visto che al di là dell'aspetto politico ricopriamo un ruolo istituzionale".

"Il gruppo del Pdl- ha dichiarato Pierfrancesco Marchesi, Consigliere Pdl XIII Municipio- anche in quest'occasione ha dimostrato compattezza. Il gesto di oggi è un atto di serietà nei confronti dell'elettorato che ci ha riposto la fiducia".

"Questi sono gesti importanti- ha fatto sapere Luigi Zaccaria, Consigliere Pdl XIII Municipio- per un politico, che dovrebbe avere un decalogo di norme comportamentali, che servano da modello per la società".

"Gli altri Consiglieri e Assessori di questa maggioranza- ha concluso Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- si sottoporranno al test nei prossimi giorni, mentre per quanto mi riguarda farò il narco-test a metà della prossima settimana".

L'esame pur essendo stato svolto in una struttura privata è a costo zero per l'amministrazione.

Ostia: Onorato-Notturni: ancora incomprensioni tra Municipio XIII e Comune di Roma

"Sono francamente stupito delle dichiarazioni fatte dall'Assessore Olive in merito alla messa in sicurezza dell'incrocio di via della Martinica. Il Capogruppo Udc al Comune di Roma, Alessandro Onorato, ha infatti presentato in merito un'interrogazione lo scorso 28 settembre. La risposta dell'Assessore alla Mobilità del Comune di Roma, Fabrizio Ghera, è stata quanto mai eloquente: 'non risultano richieste di installazione di un impianto semaforico nell'intersezione citata e per il quale non sono stati pertanto previsti nel Piano di previsione triennale i relativi fondi per la sua realizzazione. Si rappresenta infine che qualora venisse ritenuto necessario, la richiesta deve essere inoltrata da parte del Municipio XIII, corredata dal relativo parere in merito dall'UITS del Gruppo XIII, per i successivi atti di competenza del Dipartimento VII'. Mi chiedo dunque in base a quale cronoprogramma di lavori sia stato inserito l'intervento. O c'è un preoccupante difetto di comunicazione tra il Comune e il Municipio, o la messa in sicurezza dell'incrocio di via della Martinica non è stata pianificata. Apprezzo le buone intenzioni dell'Assessore Olive, mi sembra però necessario che sulla questione sia fatta chiarezza": così Giulio Notturni, responsabile dell'organizzazione del partito, interviene rispetto all'urgente questione degli interventi necessari per ridurre la pericolosità degli incroci di via Martinica. Notturni ribadisce che "il problema è stato sollevato su diretta segnalazione dei cittadini. Quale che sia la verità tra la versione dell'Assessore alla mobilità del Comune di Roma, Ghera, e la versione dell'Assessore municipale ai lavori pubblici, Olive, è necessario intervenire con urgenza. I cittadini di Ostia Ponente chiedono giustamente attenzione e una messa in sicurezza fatta con tempi celeri. Continueremo la nostra raccolta firme affinché il Municipio si renda conto dell'emergenza".

giovedì 19 novembre 2009

IL CORRIDOIO PROTETTO

Ancora una volta segnaliamo la pericolosità di via Cilea, nel tratto fra viale di Castelporziano e via Pietro Romani, tratto di strada priva di marciapiedi.

I pedoni, per la stragrande maggioranza genitori che accompagnano i figli a scuola, sono costretti a camminare nella sede stradale a loro rischio e pericolo.

I cittadini stanno ancora aspettando il famoso "corridoio protetto".

XIII MUNICIPIO: OPERAZIONE DELLA POLIZIA MUNICIPALE. SODDISFAZIONE DELL'AMMINISTRAZIONE MUNICIPALE.

Operazione a tappeto della Polizia Municipale del XIII Gruppo. Gli agenti hanno controllato alcune auto in sosta tra via Aristide Carabelli e via delle Azzorre. 31 veicoli sono stati contravvenzionati perché sul parabrezza riportavano un contrassegno assicurativo scaduto o non valido. Tre auto in stato di abbandono sono state segnalate ai legittimi proprietari che dovranno provvedere alla rimozione entro trenta giorni. I controlli hanno poi portato ad individuare sei persone che avevano compiuto infrazioni al codice della strada. Soddisfazione per questa operazione è stata espressa da Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio e da Amerigo Olive, Assessore con delega alla Polizia Municipale che si sono complimentati con gli agenti agli ordini del Comandante Angelo Moretti.

Risposta Polemiche Udc


Risposta di Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio in merito alle dichiarazione di Alessandro Onorato, Capogruppo Udc Comune di Roma.

"Nessuno ha parlato di impianto semaforico- ha fatto sapere Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- ma soltanto che la messa in sicurezza dell'incrocio di via della Martinica è già stata inserita nella nostra agenda di interventi, che a breve saranno portati a termine. Nello specifico, il XIII Municipio ha intenzione di creare un rondò, che sarà realizzato da questa amministrazione e non dal Comune di Roma. Per questo motivo, all'Assessore Ghera non risultano richieste di installazione di un impianto semaforico. Semplicemente perché il Consigliere Onorato ha sbagliato Assessore a cui chiedere spiegazioni: interpellando l'amministrazione locale avrebbe risparmiato tempo e fatica".

Lo dichiara Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio

XIII MUNICIPIO: CANTIERI APERTI. PRONTO IL PIANO ASFALTO PER ALCUNE STRADE DI OSTIA. NELL'ENTROTERRA, L'ACEA E' GIA' AL LAVORO.

Partiranno nel giro di pochi giorni le operazioni di asfaltatura per alcune strade di Ostia. Ad annunciarlo è Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio.

"Presto saranno aperti vari cantieri per l'asfaltatura di alcune strade di Ostia- ha spiegato Olive- nel dettaglio, il piano prevede il rifacimento del manto stradale in via Isole di Samoa, via delle Baleniere – angolo via delle Canarie. Un altro intervento è previsto per viale Capitan Casella. Qui, sono stati proprio i residenti a chiedere la sistemazione della strada, che da tempo versavava in pessime condizioni. Siamo nuovamente venuti incontro alle loro esigenze proprio perché lo spirito di questa amministrazione è quello di essere dalla parte dei cittadini. Buone notizie anche per l'entroterra, altro quadrante dove l'attenzione della Giunta XIII Municipio è alta. Sono partiti in questi giorni i lavori per l'illuminazione pubblica del parcheggio della stazione di Acilia. Anche questo è un progetto molto atteso dalla cittadinanza: dopo anni di stallo, siamo riusciti a venire a capo di un'annosa situazione".

VIA SALORNO


Tratto dalla pag. 7 de "il Giornale di Ostia" di oggi, giovedi 19/11/2009

Clicca per ingrandire

mercoledì 18 novembre 2009

XIII MUNICIPIO: L'AMMINISTRAZIONE RISPONDE ALLE POLEMICHE SOLLEVATE DALL'UDC.

In merito alle polemiche sollevate dall'Udc sulla pericolosità dell' incrocio di via delle Ebridi e via della Martinica ad Ostia, risponde l'amministrazione del XIII Municipio.

"Prendiamo atto di questa raccolta firme avviata dall'Udc- ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- per la messa in sicurezza dell'incrocio di via delle Ebridi e via della Martinica ad Ostia. E' bene ricordare, però, che questo intervento è già stato inserito nel nostro crono-programmma e al più presto sarà realizzato".

Lo dichiara Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio.

XIII MUNICIPIO: ELEZIONI PRESIDENZIALI E REFERENDUM IN ROMANIA. SEGGI ELETTORALI ALLESTITI ANCHE AD ACILIA.

I cittadini romeni residenti in Italia potranno votare alle elezioni per il Presidente della Romania e per il Referendum Nazionale, che si terranno domenica prossima 22 novembre dalle 7.00 alle 21.00. Il XIII Municipio ha messo a disposizione dei cittadini romeni residenti sul territorio alcuni locali in Piazza Capelvenere ad Acilia, che saranno adibiti a seggio elettorale.

Le autorità romene informano che possono votare tutti i cittadini romeni che si trovano all'estero (compresi i turisti), con i seguenti documenti validi, stabiliti dalla legge: carta d'identità, carta d'identità provvisoria, carta d'identità (buletinul de identitate), passaporto semplice, passaporto semplice elettronico, passaporto semplice a validità temporanea, passaporto diplomatico, passaporto diplomatico elettronico, passaporto di servizio, passaporto di servizio elettronico, il titolo di viaggio (è rilasciato se i documenti d'identificazione suddetti non sono validi o sono stati persi). Per l'aggiornamento dei documenti si può contattare in anticipo le rappresentanze diplomatiche o gli uffici consolari. Per ulteriori informazioni, si può consultare, "La guida dell' elettore romeno all'estero", presente sul sito internet del Ministero degli Esteri.

martedì 17 novembre 2009

Ostia: Notturni: Messa in sicutrezza incrocio tra Via delle Ebridi e Via della Martinica



L'Unione di Centro del XIII Municipio, in accordo con l'associazione AOFI, chiede al presidente del Municipio Giacomo Vizzani la tempestiva messa in sicurezza dell'incrocio tra Via delle Ebridi e Via della Martinica, troppo spesso scenario di drammatici incidenti. " Noi dell'Unione di Centro – spiega Giulio Notturni, responsabile dell'organizzazione - ci facciamo portavoce delle istanze promosse dai cittadini che abitano quel quartiere, che da troppo si lamentano della pericolosità di quell'incrocio; la cattiva visibilità della segnaletica orizzontale e verticale, l'eccessiva velocità delle auto, consentita, troppo spesso, dalla mancanza di controlli da parte della polizia municipale la cattiva manutenzione delle strisce di attraversamento pedonale, sono solo alcuni dei problemi che rendono quell'incrocio uno dei più pericolosi di tutta Ostia Ponente. Ci auguriamo – continua Notturni – che il Municipio non aspetti il verificarsi dell'ennesima tragedia legata alla mancanza di sicurezza stradale prima di intervenire e risolvere il problema; noi intanto inizieremo una intensa raccolta firme per dare più corpo a questa protesta e dimostrare quanto sia condivisa da tutti i residenti della zona".

OSTIA: INDIVIDUATI DAI CARABINIERI I RESPONSABILI DI FURTI DI ENERGIA ELETTRICA. IL CONSIGLIERE ZACCARIA PLAUDE ALL'OPERAZIONE DEL 112.


Prosegue l'opera di monitoraggio sul territorio da parte dell' Arma dei Carabinieri, in collaborazione con il XIII Municipio e l'Ispettorato di ACEA Spa, per mettere in sicurezza gli impianti di distribuzione dell'energia elettrica continuamente danneggiati dai furti di corrente. Anche oggi sono stati scoperti nella zona dell'Idroscalo tre nuovi furti di energia realizzati dopo aver forzato gli sportelli di protezione esistenti.

Gli allacci fraudolenti sono stati realizzati in maniera posticcia e soprattutto pericolosa per la incolumità degli autori dei furti, ma anche per quella degli abitanti dalle zone limitrofe, poiché si tratta di allacci diretti alla rete di distribuzione elettrica senza l'ausilio di nessuna protezione prevista dalle normative vigenti, creando, quindi, anche un alto rischio di black out come è già avvenuto più volte in passato.I Carabinieri hanno arrestato gli autori dei furti, che ormai oltre a essere un pericolo per i cittadini, costituiscono un grave danno economico all'ACEA, infatti i continui e intensificati controlli dall'unità ispettorato e dall'arma dei Carabinieri, hanno portato ad accertare, dall'inizio dell'anno, più di 2.500.000 kw sottratti in maniera illegale e pericolosa alla società."Ringraziamo i Carabinieri per l'operazione svolta- ha spiegato Luigi Zaccaria, Presidente della Commissione Sicurezza XIII Municipio- e un grazie particolare va anche all'ispettorato di Acea Spa che ha fatto propria la risoluzione presentata nel corso del Consiglio del XIII Municipio del 5 maggio scorso, che aveva come ordine del giorno la messa in sicurezza delle colonnine elettriche presenti sia ad Ostia che nell'entroterra. Il documento impegnava questa amministrazione a coordinarsi con le forze dell'ordine preposte, per mettere in campo azioni che avevano il fine di debellare, contrastare e prevenire il propagarsi di furti di energia elettrica sul territorio. Secondo quanto accertato dai tecnici- ha concluso Zaccaria- i continui black out di corrente che da giorni si registravano in alcune zone di Ostia sono da imputare, molto probabilmente, ai furti, poi scoperti dagli uomini del 112".

XIII MUNICIPIO: LE PROBLEMATICHE DEL CANALE PALOCCO AL CENTRO DELLA COMMISSIONE AMBIENTE.

La Commissione Ambiente del XIII Municipio, convocata questa mattina, ha trattato le problematiche relative al Canale Palocco. Cristiano Rasi, Presidente della Commissione, ha incontrato i vertici del Cbtar (Consorzio di Bonifica Tevere e Agro-romano) e alcuni rappresentanti di Acea Ato 2.

"I cittadini- ha spiegato Cristiano Rasi, Presidente Commissione Ambiente XIII Municipio- hanno avviato una raccolta di firme per chiedere sia una potatura degli alberi lungo il canale di scolo, sia una migliore manutenzione del corso d'acqua. Abbiamo affrontato queste problematiche proponendo alcune soluzioni da intraprendere. Tengo a precisare- ha continuato Rasi- che Acea Ato 2 sta gestendo bene la situazione ordinaria e ha ribadito la propria disponibilità a collaborare con gli altri organismi preposti in caso di eventi meteorici straordinari. Con i rappresentanti di Acea Ato 2- ha concluso Rasi- è stato affrontato il tema della messa in sicurezza idrica del territorio e sono già stati annunciati interventi importanti. Primo fra tutti, il nuovo collettore fognario denominato " Ponte Ladrone - II lotto", attualmente in fase di progettazione, che permetterà di alleggerire il carico idraulico del collettore di Acilia. Se con Acea stiamo attivando un piano di prevenzione che comunque coinvolge altri uffici comunali, al Cbtar abbiamo chiesto di poter visionare il crono-programma degli interventi, soprattutto per quanto riguarda le potature delle alberature, opera, questa richiesta dagli stessi residenti. A tal proposito, è stato annunciato un possibile intervento, il primo in Italia, sulle barriere frangivento poste a margine dei canali: l' Eucalyptus bianco sarà sostituito da quello rosso, che non crea problemi di polline, soprattutto per chi soffre di allergia".

OSTIA: PARTITI I LAVORI PER L'AMPLIAMENTO DEL PARCHEGGIO DI VIA VANNUTELLI- PIAZZA DELLA STAZIONE VECCHIA. CANTIERI APERTI ANCHE NELL'ENTROTERRA.

Sono partiti i lavori per l'ampliamento del parcheggio di via Vanutelli, e Piazza della Stazione Vecchia ad Ostia. Ad annunciarlo, è Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio.

"E' un progetto- ha spiegato Olive- che migliorerà notevolmente la viabilità di quel quadrante, risolvendo il problema dei parcheggi. L' area sosta, infatti, sarà anche a servizio dell'isola pedonale di Piazza Anco Marzio. Nel dettaglio, il nuovo assetto prevede un allargamento dell'area parking e un incremento della capienza di oltre il 40%. I lavori sono stati divisi in due trance: la prima, che riguarda l'ampliamento dell'area di Piazza della Stazione Vecchia, e la seconda, che invece prevede la sistemazione di via Vincenzo Vannutelli. Anche qui, saranno ricavati altri parcheggi. In sostanza, contiamo di aumentare l'attuale offerta di posti auto, che passeranno da 120 a 340. Come per Ostia, altri interventi sono in programma per l'entroterra. Partiranno domani- ha continuato Olive- i lavori di manutenzione stradale a Centro Giano, in via Saracena e via Sangineto, nel tratto compreso tra via Olivadi e via Ricardi; a Casalbernocchi, in via Ponte Ladrone, nel tratto compreso tra via Landi e la via Ostiense; ad Acilia in viale dei Romagnoli, nel tratto che va dal civico 2119 a via Gambaro. Questo dimostra che la nostra attenzione corre su binari paralleli, senza nessuna preferenza per un quartiere rispetto ad un altro. La mappa dei cantieri riesce a coprire zone distanti tra loro: stiamo portando avanti varie opere, richieste proprio dai cittadini, con cui costantemente ci confrontiamo".

lunedì 16 novembre 2009

INFERNETTO: PERICOLO BUCHE

LA LOBBY DELLA FORMAZIONE - (di Atdal over 40)

Milioni di euro sono stanziati annualmente a sostegno di programmi di formazione ad uso e consumo di varie fasce di disoccupati, senza preoccuparsi di verificare se tali programmi siano arrivati a produrre dei risultati concreti. Di certo, l’esperienza che si può trarre dai resoconti dei soci di Atdal Over 40 e di altre Associazioni di volontariato, che hanno aderito ad alcuni progetti per il sostegno alla ricollocazione, più che deludente può essere definita disastrosa...
[LEGGI TUTTO L'ARTICOLO...]

sabato 14 novembre 2009

ripristino illuminazione su via C. Colombo tratto centro commerciale Euroma2 (tra bivio Pontina e svincolo degli Oceani)

A: Dipartimento XII Gestione impianti e utenze

Fax: 06-67102028/3222

PC: Municipio XII

URP fax: 06-69612394

PC: stampa e redazioni tv

Roma, 14 nov. 09

Il giorno 26 ottobre scorso è stata inviata una lettera all’ACEA recante il sollecito di cui in oggetto.

La stessa società ci ha risposto che la competenza dell’illuminazione inerente il tratto della via Cristoforo Colombo in oggetto è del XII Dipartimento del Comune di Roma.

In ragione di detta “pronuncia”, si invitano le autorità destinatarie della presente a risolvere il mancato funzionamento dei pali di illuminazione su via Cristoforo Colombo altezza Euroma2, considerato che risultano spenti da 2 anni.

Certi di un vostro interessamento, nell’obiettivo di favorire la sicurezza stradale, ringraziamo per l’attenzione e salutiamo

Cordialmente

Christian Curati 338-7229553

Comitato Sostrafficolombo

www.sostrafficolombo.org

giovedì 12 novembre 2009

ACILIA: INAUGURATO IL PARCO "MANZU'". AL VIA IL PROGETTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLE AREE VERDI.

È stato inaugurato questa mattina il Parco Manzù in via Orazio Amato ad Acilia. A prendere parte alla cerimonia, Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio, Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio, e i bambini della scuola elementare "Piero della Francesca".

"E' un giorno di festa- ha spiegato Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- oggi consegniamo al locale Comitato di Quartiere le chiavi di quest'area verde. Si tratta di un intervento provvisorio, in attesa di un piano più completo che mira alla valorizzazione e alla manutenzione delle aree verdi del territorio. Diamo un segnale importante all'entroterra- ha continuato Vizzani- questo parco sarà a disposizione della cittadinanza: dagli anziani, che potranno passare qualche ora all'aria aperta, ai bambini che potranno giocarci, senza dimenticare i giovani. Per loro sarà un punto di aggregazione".

"Abbiamo provveduto alla sistemazione delle aiuole e degli arredi- ha aggiunto Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio- questo è solo il primo di una serie di giardini che andremo a riqualificare. Nel piano di Manutenzione Straordinaria delle aree verdi rientrano anche il Parco X Giugno di via Mar Rosso, il Parco Willy Ferrero di Piazza Gasparri, i giardini di Piazza delle Fiamme Gialle, quelli di via Aristide Carabelli e le aiuole spartitraffico di via Isole del Capo Verde".

A prendere la parola, anche Luigi de Angelis, Presidente del Comitato di Quartiere "Prato Cornelio" che ha ringraziato l'amministrazione per aver portato a termine quest'opera. De Angelis ha anche ricordato altre priorità di cui necessita il quartiere, tutti argomenti su cui l'amministrazione municipale sta già lavorando.

I bambini della scuola Piero della Francesca hanno organizzato una manifestazione di musica e parole per festeggiare il nuovo parco. Presenti anche i consiglieri municipali Bonvicini, Salvemme, Spanò e Tassone, oltre agli assessori del XIII Municipio Pallotta e Pace.

XIII MUNICIPIO: L'AMMINISTRAZIONE AL LAVORO PER RENDERE LE SPIAGGE DI OSTIA ACCESSIBILI AI DISABILI. STUDIATE LE MODIFICHE ALLA "CARTA ETICA".

Una commissione congiunta Ambiente-Servizi Sociali per studiare e approvare, insieme ai rappresentanti delle associazioni disabili del territorio, la "Carta Etica" al vaglio del XIII Municipio. Si tratta di un documento, che sarà sottoscritto dalle Cooperative, dalle Associazioni e dai Consorzi che gestiscono ad Ostia le spiagge libere attrezzate, e che ha lo scopo di rendere accessibili gli arenili ai diversamente abili.

"La concezione di spiaggia accessibile- ha spiegato Cristiano Rasi, Presidente Commissione Ambiente XIII Municipio- è stata nel corso di questi anni troppo legata ad un immaginario poco concreto. Non basta la presenza di un percorso pedonale leggermente più lungo o un bagno attrezzato per poter definire un arenile accessibile a clienti con disabilità motoria, sensoriale o cognitiva. Per questo stiamo lavorando insieme a loro per l'abbattimento di tutte le barriere architettoniche, e allo stesso tempo per promuovere percorsi di crescita verso un vero turismo accessibile".

"Abbiamo stabilito con i diretti interessati- ha aggiunto Monica Picca, Vice-Presidente Commissione Servizi Sociali XIII Municipio- di inserire la "Carta Etica" all'interno del bando per la gestione delle spiagge libere attrezzate. Dovrà essere obbligo delle imprese provvedere a realizzare pedane per l'accesso del mare, affinché esso sia per tutti e non per pochi. Su questo saremo intransigenti: a chi non rispetta le norme, sarà revocata la concessione".

"Stiamo portando avanti – ha concluso Lodovico Pace, Assessore Servizi Sociali XIII Municipio- progetti importanti con la Consulta dei Diversamente Abili. Le loro osservazioni sono state molto preziose e stiamo lavorando per renderle atti concreti".

mercoledì 11 novembre 2009

XIII MUNICIPIO: TRACCIATE LE LINEE GUIDA PER IL PROSSIMO PIANO – SICUREZZA. L'AMMINISTRAZIONE A LAVORO CON IL COORDINAMENTO INTERFORZE.

Tracciare un bilancio definitivo del "Piano Estate Sicura 2009" e programmare gli interventi futuri in tema di sicurezza, per la difesa del territorio. Su questo è stata incentrata l'ultima seduta della Commissione Sicurezza del XIII Municipio. A prendere parte all'incontro, oltre agli esponenti dell'amministrazione, anche i responsabili del coordinamento del piano anti-incendio, le associazioni di Protezione Civile e i volontari che hanno collaborato all'iniziativa messa in campo dal XIII Municipio. Luigi Zaccaria, Presidente della Commissione, ha ribadito che grazie a questi interventi, tutto ha funzionato senza registrare nessun tipo di incidente. È stato anche ricordato il prezioso lavoro svolto dalle forze dell'ordine e, in particolar modo dal IV Reggimento dei Carabinieri a Cavallo.

"Tutto rientra nel programma sicurezza voluto dal Comune di Roma e che il XIII Municipio ha fatto proprio- ha spiegato Luigi Zaccaria, Presidente Commissione Sicurezza XIII Municipio- penso all'ordinanza anti-lucciole, al Patto per Roma Sicura e ai continui controlli di Polizia e Carabinieri all'interno del nostro Polmone Verde. Da qui, la nostra idea: non possiamo relegare tutto all'estate, perché questo è un territorio che vive tutto l'anno. Per questo motivo, stiamo elaborando anche un Piano "Inverno Sicuro", che programmerà interventi ad hoc per le problematiche della stagione: aiuto in caso di allagamento, collaborazione in caso di allerta-meteo, e il continuo contrasto al fenomeno della prostituzione. Presenterò- ha concluso Zaccaria- una risoluzione in Consiglio per valutare insieme la fattibilità dell'iniziativa".

con Paola Scacciavillani a ...Napoli......

Gita a Napoli: la via dei presepi, il Tesoro di San Gennaro e il Caravaggio …

domenica 22 novembre…

… si torna a Napoli … nel cuore di questa affascinante città … ma prima faremo un giro panoramico con il pullman … su al Vomero, con le sue strade panoramiche per una visione della città dall’alto. Il nostro sguardo spazierà dall’ippodromo di Agnano fino all’isoletta di Nisida, dal Golfo di Pozzuoli fino a Baia e Capo Miseno. Scenderemo poi verso capo Posillipo con panoramica su Marechiaro, proseguiremo lungo via Orazio per ammirare tutta Napoli ai nostri piedi e raggiungeremo, poi, Mergellina. Ammireremo il celebre lungomare fino a Castel dell’Ovo, Santa Lucia, il porto con il possente Maschio Angioino e risaliremo verso Porta Garibaldi dove lasceremo il pullman e proseguiremo ,a piedi, alla scoperta del centro di questa affascinante città. Visiteremo il Duomo con la Cappella di San Gennaro dove sono raccolte le reliquie del sangue e ammireremo gli splendidi affreschi del Domenechino. Visiteremo poi il Pio Monte della Misericordia con il celebre ciclo di dipinti del Caravaggio. Dopo una breve pausa pranzo nel cuore di Napoli inizieremo la nostra passeggiata a San Gregorio Armeno, la celebre via dei presepi. Avremo modo di osservare i presepi più belli e più antichi soffermandoci a parlare con i maestri creatori di questi capolavori. Potremo goderci con calma questa bellissima passeggiata prima che si scateni la folla di visitatori che dai primi di dicembre arriverà ad affollare questa particolare strada tanto famosa in tutto il mondo….

Nel pomeriggio verso le 17 torneremo al pullman e partiremo per il rientro a Roma.

Ci accompagnerà durante tutta la gita a Napoli la nostra guida Francesco la cui profonda conoscenza della storia dell’arte abbiamo già avuto modo di sperimentare in altre occasioni. Per chi fosse interessato c’è la possibilità di scendere in visita alla “Napoli sotterranea” pagando un biglietto d’ingresso.

PROGRAMMA:

- ore 6.30 partenza dal Metro Drive In

- ore 6.45 partenza dalla fermata della Metropolitana Eur Fermi, appuntamento all’angolo con la via Cristoforo Colombo

Costo della gita comprensivo di viaggio in pullman a/r, auricolari e guida che ci accompagnerà per l'intera giornata: € 40. La quota non comprende quanto non espressamente qui indicato.

Al momento non è stato previsto il pranzo perché c'è la possibilità di approfittare dei numerosi punti di ristoro per farsi fare una pizza al volo e mangiarla camminando, oppure di rimpinzarci con ghiottonerie di ogni tipo: pastiera, babà, sfogliatelle esposte in bella vista lungo tutta la passeggiata per le vie di Napoli...tranquilli …a smaltire le calorie provvederanno i chilometri che faremo a piedi, ormai l'esperienza insegna… comunque, per chi lo desideri, prenderemo contatto con un ristorante per una spaghettata al volo!!!!
Prenotazioni via e.mail a: infoacanto@gmail.com
oppure con sms al: 339 5467212

XIII MUNICIPIO: PARTITO IL PIANO POTATURE. DOPO ANNI DI ATTESA, SBLOCCATI GLI INTERVENTI IN VIA CAPO SPARTIVENTO

Sono partiti questa mattina gli interventi di potatura in via Capo Spartivento ad Ostia. Dopo anni di attesa, e dopo le numerose richieste dei residenti, il XIII Municipio ha dato il via alle operazioni. Prima nel 2003 e poi nel 2007, i cittadini avevano richiesto la potatura degli alberi, presenti all'interno dello square centrale, sia per una questione di igiene che per un fattore di sicurezza. Gli abitanti della zona, infatti, più di una volta hanno sollevato sia il problema della presenza di insetti, provenienti dalle alberature, all'interno delle abitazioni, che i timori per la propria incolumità, visto che la maggior parte delle chiome coprivano i lampioni dell'illuminazione pubblica.

"Le richieste dei residenti non potevano più essere inascoltate- ha spiegato Giancarlo Innocenzi, Assessore Ambiente XIII Municipio- purtroppo sulla questione ci sono stati ritardi e slittamenti, ma siamo riusciti ad arrivare al risultato finale. Questo intervento- ha continuato Innocenzi- rientra nel Piano Potature del XIII Municipio, che interesserà altre strade di Ostia e dell'entroterra. Nello specifico, provvederemo alla potatura delle alberature di via Federico Paolini, via Carlo del Greco e di via Predoi all'Infernetto".

"A completare il restyling della zona- ha affermato Amerigo Olive, Assessore Lavori Pubblici XIII Municipio- gli interventi di manutenzione stradale che abbiamo portato a termine in via Capo Spartivento. Si tratta di ordinaria manutenzione e abbiamo provveduto a riparare alcune buche presenti sul marciapiede. Anche quest'opera, rientra in un piano più vasto che include altri quadranti del territorio. Questa mattina, i nostri addetti ai lavori hanno effettuato interventi di messa in sicurezza stradale in viale Vasco de Gama, e in viale del Lido di Castelporziano all'Infernetto".

martedì 10 novembre 2009

CANALE 10 NEWS: BONIFICA BARACCOPOLI DI VIA SAN CANDIDO



Per vedere il filmato assicurati di avere installato l'ultima versione di Window Media Player.

rassegna cinematografica

Siamo lieti di inviare, in allegato, il programma della rassegna cinematografica "Tra crisi e speranza" che si svolgerà, a partire da lunedì prossimo 23 novembre, presso la biblioteca Sandro Onofri di Acilia.
 
Lunedì 23 novembre, ore 21.00 verrà proiettato
Americani di James Foley
 
 
cordiali saluti,
 
Valeria Bersacchi
Biblioteca Sandro Onofri
 
 

XIII MUNICIPIO: AL VAGLIO DELLA COMMISSIONE ATTIVITA' PRODUTTIVE IL REGOLAMENTO PRESENTATO DALL'ASSESSORE BORDONI.

Il nuovo regolamento comunale sulle norme che regolano le attività commerciali, varato dall'Assessore capitolino Davide Bordoni è stato al centro del lavoro della Commissione Attività Produttive del XIII Municipio che si è riunita questa mattina. Ad illustrare la normativa, lo stesso Bordoni, che ha precisato che il regolamento, approvato in Giunta, è stato in inviato ai Municipi per il parere di competenza e sarà sottoposto al Consiglio Comunale per l'approvazione definitiva.

"E' stata una giornata di confronto- ha spiegato Stefano Salvemme, Presidente Commissione Attività Produttive XIII Municipio- ringrazio l'Assessore Bordoni, il Presidente Vizzani e le Associazioni di categoria degli esercenti, per aver partecipato in modo attivo all'espressione del parere di competenza. Abbiamo apportato alcune proposte di modifica al regolamento, in particolar modo inerenti l'attribuzione dei punteggi riferiti alla presenza dei parcheggi. Abbiamo apprezzato il lavoro svolto dall'Assessore Bordoni, che ha puntato sulla qualità, in modo da far crescere il settore commerciale dei bar e dei ristoranti, migliorando i loro servizi a favore della cittadinanza. Questo territorio è interessato maggiormente, visto che il XIII è tra i Municipi, dopo il Centro Storico, con la più alta presenza di attività legate alla somministrazione di alimenti e bevande. Queste nostre proposte di modifica andranno anche in supporto della proposta di delibera per l'imminente pubblicazione del bando sui Punti Verde Ristoro".

"C'è collaborazione con l'amministrazione locale- ha aggiunto Davide Bordoni, Assessore Attività Produttive del Comune di Roma- il regolamento stabilisce il rispetto, per le attività commerciali, di criteri di qualità, ad ognuno dei quali è riconducibile un punteggio, circa la professionalità del titolare e degli addetti al servizio di somministrazione; le caratteristiche del locale; la qualità del servizio offerto. Il Regolamento suddivide quindi il territorio comunale in varie zone, al fine di salvaguardare le aree del centro storico per il loro valore storico-artistico, architettonico ed ambientale e al fine di promuovere, sui territori delle aree periferiche, sviluppo diffuso, vivibilità e sicurezza".

"Questo regolamento- ha concluso Giacomo Vizzani, Presidente XIII Municipio- è una proposta innovativa che farà fare a Roma un salto di qualità anche rispetto le altre capitali europee. È chiaro che con questo sistema si punta all'eccellenza. Insieme all'amministrazione comunale stiamo lavorando per migliorare questo territorio in tutti i suoi settori".

XIII MUNICIPIO: AVANTI CON LA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE CONTRO SOSTA SELVAGGIA. QUESTA MATTINA, INCONTRO CON LE SCUOLE DEL TERRITORIO.

Continua la campagna di sensibilizzazione, organizzata dal XIII Municipio in collaborazione con la Polizia Municipale e l'Associazione "Ostia che Cammina", contro la sosta selvaggia e contro quanti parcheggiano in doppia fila o in posti riservati ai portatori di handicap. Questa mattina, l'Amministrazione locale ha incontrato i dirigenti di alcune scuole medie del territorio per illustrare tempi e modalità di intervento in modo da coinvolgere gli studenti in questo progetto.

"Con questa iniziativa- ha spiegato Amerigo Olive, Assessore Mobilità XIII Municipio- vogliamo lanciare un segnale molto forte. Stiamo portando avanti la campagna di sensibilizzazione, cercando di mobilitare l'intera cittadinanza su un problema che ci tocca tutti. L'educazione deve partire dai giovani- ha aggiunto Olive- ed è per questo che abbiamo deciso di puntare sulle scuole medie: vedere un bambino di 11-12 anni che con una "contravvenzione virtuale" ci fa notare che qualcuno sta sbagliando, ci farà sicuramente riflettere. Come promesso, la campagna di sensibilizzazione non si fermerà a novembre, ma sicuramente continuerà anche per tutto il mese di dicembre".

"Siamo particolarmente interessati a questa iniziativa- ha commentato Lodovico Pace, Assessore Scuola e Servizi Sociali XIII Municipio- perché riguarda tutti: dalle mamme con i passeggini ai disabili, senza dimenticare gli anziani. Dobbiamo coinvolgere una larga fascia della cittadinanza, per far capire che l'usanza di parcheggiare in modo improprio è un danno per l'intera collettività".

"I giovani studenti- ha fatto sapere Angelo Moretti, Comandante Polizia Municipale XIII Gruppo- devono essere il cuneo che apre il passaggio, sperando in una partecipazione massiccia del resto della cittadinanza. Ribadisco – ha continuato Moretti- che non si tratta di un servizio ad hoc, bensì di operazioni che svolgiamo regolarmente e che rientrano nelle nostre quotidiane mansioni di Polizia Urbana, basta considerare che 1.500 persone al mese violano queste norme comportamentali. Mi auguro che con questa iniziativa non verranno aumentate le sanzioni, ma che vengano diminuite, solo così abbiamo raggiunto il nostro risultato: che la gente ha capito che parcheggiare in modo errato, crea un danno a qualcuno".

lunedì 9 novembre 2009

Informazione importante dalla Biblioteca

Per consentire la migrazione dati nel nuovo sistema di gestione, dal 13 novembre al 1 dicembre non sarà possibile effettuare richieste di prestito interbiliotecario.

Da mercoledì 25 novembre a lunedì 30 novembre NON potranno essere erogati i servizi di reference (ricerche bibliografiche) e di front-office (iscrizione e rinnovo tessere; prestito, restituzione, proroga e prenotazione dei documenti).

Saranno inoltre parzialmente sospesi i servizi on-line (Opac e BiblioTu).

Biblioteca Sandro Onofri

LEGGE 167: L'AMMINISTRAZIONE MUNICIPALE INCONTRA I CITTADINI DELL'ENTROTERRA.

L'Amministrazione Municipale incontra i cittadini dell'entroterra per fare il punto della situazione sulla legge 167 e sugli altri strumenti urbanistici previsti dal Piano Regolato Generale approvato dalla Giunta Veltroni nel 2008. Lodovico Pace, Assessore Politiche Sociali XIII Municipio, e i consiglieri del Pdl, Cristiano Rasi, Stefano Salvemme e Sergio Pannacci hanno illustrato ai rappresentanti del Coordinamento dei Comitati di Quartiere dell'Entroterra l'azione dell'amministrazione locale per contrastare le nuove colate di cemento, senza prima aver realizzato le infrastrutture.

"Siamo categorici- ha affermato Sergio Pannacci, Presidente Commissione Urbanistica XIII Municipio- non si costruisce un mattone, se prima non arrivano i servizi. Il nostro, purtroppo, è un parere non vincolante, ma oggi ci batteremo come ci siamo battuti ieri. Chiedo ai cittadini di farsi promotori della nostra battaglia: per il bene del territorio non esistono colori politici".

"Vogliamo portare a conoscenza dei residenti di Dragoncello, Infernetto, Casal Palocco- ha aggiunto Stefano Salvemme, Presidente Commissione Attività Produttive XIII Municipio- di come stanno realmente le cose. Questa amministrazione non è contraria alle 167, ma a qualsiasi tipo di nuova costruzione, in assenza del potenziamento dei servizi alla cittadinanza".

"Sulla vicenda parlano i fatti e le responsabilità- ha fatto sapere Cristiano Rasi, Presidente Commissione Ambiente XIII Municipio- e le responsabilità sono unicamente da amputare al Centro Sinistra che sotto la Giunta Veltroni decise l'edificazione con le 167 e con il tacito consenso della Giunta Orneli, che nulla ha fatto per impedire tutto ciò. Poi la debacle la settimana scorsa, tra i banchi dell'opposizione. L'ennesimo atteggiamento arrogante a scapito dei cittadini".

"Se ieri come cittadini ci siamo schierati contro questo tipo di strumento urbanistico- ha spiegato Pierfrancesco Marchesi, Presidente Commissione Lavori Pubblici XIII Municipio- non possiamo non farlo ora da amministratori: il nostro pensiero è coerente proprio come l'opposizione che ha appoggiato le 167 prima, e le continua ad appoggiare ora".

"Dobbiamo bloccare qualsiasi piano di edilizia- ha dichiarato Lodovico Pace, Assessore Scuola e Servizi Sociali XIII Municipio- non si può prevedere di creare nuovi insediamenti, quando abbiamo bisogno di strade e scuole. Proprio in ambito scolastico, ogni anno facciamo fronte a diverse difficoltà, basti pensare che attualmente abbiamo 1050 bambini in lista d'attesa per gli asili nido e altri 1750 per la scuola materna. Davanti a questi dati, pensare di immettere nuovi nuclei abitativi sarebbe pura follia".